facebook rss

Il sindaco Bacci revoca
le deleghe all’assessore Paola Lenti

JESI - Firmato stamattina il decreto che lascia fuori dalla giunta comunale l'esponente della lista di maggioranza 'Jesiamo'
Print Friendly, PDF & Email

Il sindaco di Jesi, Massimo Bacci

 

Il sindaco Massimo Bacci ha firmato questa mattina il decreto con cui revoca la nomina di assessore a Paola Lenti e le conseguenti deleghe.

Paola Lenti

Alle Amministrative del 2017, la Lenti era stata eletta in Consiglio comunale con la lista ‘Jesiamo’ e dopo la nomina in giunta deteneva le deleghe ai rapporti con il mondo dell’associazionismo e terzo settore; al Servizio civile universale; alla Partecipazione; alla Cittadinanza attiva; ai Beni comuni; ai rapporti con gli enti partecipati dal Comune di Jesi e con i 20 Comuni dell’ambito del sociale. Il provvedimento, fa sapere una nota ufficiale del Comune di Jesi, è immediatamente esecutivo. «È una decisione – ha sottolineato il sindaco  Massimo Bacci – che ho ritenuto assolutamente necessaria, al di là dell’attività svolta nel periodo del mandato assegnatole. Ho infatti la responsabilità di guidare un’intera Amministrazione comunale e di fare in modo che la squadra che compone la Giunta, gratificata del mandato ricevuto e del ruolo ricoperto, operi in piena sinergia e nella stessa direzione. Solo così vi può essere la piena operatività di un gruppo, le cui motivazioni – insieme alla solidità e all’unità di intenti – sono fondamentali per l’azione di governo cittadino. Lo avevo chiarito a tutti quando mi sono assunto questa responsabilità: al di là del rispetto delle persone e dei rapporti umani, sarò intransigente con quanti collaborano con me perché dobbiamo concorrere, tutti insieme, con il massimo della soddisfazione, a raggiungere l’obiettivo che ritengo assolutamente centrale e che è quello di garantire il miglior funzionamento dell’attività amministrativa a beneficio della nostra comunità». Per il momento sembra che il sindaco terrà le deleghe dell’ex assessore, poi deciderà come distribuirle tra gli assessori Campanelli e Quaglieri.

(ultimo aggiornamento alle ore 18.10)

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


X