facebook rss

Con la moto sfreccia in piazza Roma:
«Non avevo voglia di andare a piedi»

ANCONA - L'uomo è stato fermato e multato dalla polizia
Print Friendly, PDF & Email

foto d’archivio

 

Con la moto sfreccia lungo piazza Roma. Quando gli agenti lo fermano: «Devo raggiungere un negozio, non avevo voglia di andare a piedi». Il motociclista è stato fermato e multato. E’ accaduto ieri pomeriggio, poco prima delle 18, quando i poliziotti delle Volanti hanno rintracciato l’uomo che procedeva lungo corso Garibaldi per poi immettersi in piazza Roma. Il conducente è stato subito fermato e, dopo i controlli di sicurezza che hanno dato esito negativo, sanzionato per la violazione di aver percorso una strada a traffico limitato. «Non avevo voglia di fare qualche passo a piedi per andare in un negozio» è stato il commento dell’imprudente motociclista. Il controllo fa parte dei servizi di prevenzione coordinati dal questore Claudio Cracovia. Hanno portato, nelle ultime ore, all’identificazione di 212 persone e all’ispezione di 164 veicoli. Nella morsa delle Volanti è finito anche un 55 tunisino fermato in via Maratta. Da un controllo è emerso lo stato di clandestinità dell’uomo. Per cui è stato denunciato e la sua posizione segnalata all’Ufficio Immigrazione che procederà all’espulsione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X