facebook rss

Finti carabinieri in azione,
anziani nel mirino:
sventate quattro truffe

EPISODI a Numana, Sirolo e Castelfidardo: alle vittime è arrivata la telefonata di un uomo che si è spacciato per maresciallo
Print Friendly, PDF & Email

Foto d’archivio

 

Finti carabinieri in azione, tentate quattro truffe ai danni di altrettanti anziani. Sono avvenuti tutti ieri mattina tra Numana, Sirolo e Castelfidardo. Le vittime, contattate telefonicamente da un uomo presentatosi come maresciallo dei carabinieri di Ancona, dopo essere state informate che un loro congiunto era trattenuto in caserma poiché coinvolto in incidente stradale nel quale erano state. E così venivano invitate a consegnare delle somme di denaro necessarie alla risoluzione della vicenda, ad un avvocato che, in breve tempo, si sarebbe presentato nelle loro abitazioni. Gli anziani però hanno capito che qualcosa non andava e hanno subito contattato il 112.
I carabinieri invitano dunque, per non cadere in simili tranelli a porre la massima attenzione e chiamare subito il 112 per le necessarie verifiche.

Sostieni Cronache Ancona

Cari lettori care lettrici,
da diverse settimane i giornalisti di Cronache Ancona lavorano senza sosta, per fornire aggiornamenti precisi, affidabili e gratuiti sulla emergenza Coronavirus. In questa situazione Ca impiega tutte le sue forze, dando lavoro a tanti giovani, senza ricevere un euro di finanziamenti pubblici destinati all’editoria. Riteniamo che in questo momento l’informazione sia fondamentale perciò la nostra redazione continua a lavorare a pieno ritmo, più del solito, per assicurare un servizio puntuale e professionale. Ma, vista la situazione attuale, sono inevitabilmente diminuiti i contratti pubblicitari che ci hanno consentito in più di undici anni di attività di dare il meglio.
Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento senza precedenti.
Grazie

Puoi donare un importo a tua scelta tramite bonifico bancario, carta di credito o PayPal

Per il Bonifico Bancario inserisci come causale "erogazione liberale"
IBAN: IT49R0311113405000000004597
CODICE SWIFT: BLOPIT22
Banca: UBI Banca S.p.A
Intestatario: CM Comunicazione S.r.l
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page