facebook rss

Blitz antidroga ai giardini:
i cani carabinieri scovano
grinder e bilancino abbandonati

FABRIANO - Il servizio di controllo è partito ieri mattina dal terminal di via Bellocchi ed è proseguito in viale Moccia. L'area verde si trova vicino a una scuola
Print Friendly, PDF & Email

I controlli dei carabinieri di Fabriano

 

Fumano ‘spinelli’ e forse spacciano anche ‘fumo’ ai Giardini Unità d’Italia di Fabriano? Il sospetto serpeggia dopo che a scoprire un grinder e un bilancio di precisione, abbandonati nel boschetto dell’area verde, ieri mattina è stato il fiuto infallibile dei cani carabinieri del Nucleo cinofili di Pesaro in collaborazione con i militari della Compagnia di Fabriano.

I cani carabinieri ai giardini Unità D’Italia

I controllo antidroga sono scattati ieri mattina e con l’aiuto della coppia di cani, i militari della locale stazione hanno passato al setaccio una decina di bus fermi al termina di via Bellocchi dove stavano salendo circa 300 studenti. Nessun rilievo è emerso durante l’ispezione. Il servizio è stato esteso più tardi anche in viale Moccia, Nel giardino accanto a quello principale, nella zona rialzata del parco, che è poco distante dall’Istituto Agrario, sono stati rinvenuti l’attrezzo utilizzato per triturare le droghe leggere e il bilancino. Sono in corso approfondimenti d’indagine. Nel corso della mattinata i carabinieri hanno anche controllato diverse auto in transito nella zona invitando gli automobilisti ad aprire portiere e cofano dei mezzi per permettere ai cani di svolgere il loro lavoro.

Sostieni Cronache Ancona

Cari lettori care lettrici,
da diverse settimane i giornalisti di Cronache Ancona lavorano senza sosta, per fornire aggiornamenti precisi, affidabili e gratuiti sulla emergenza Coronavirus. In questa situazione Ca impiega tutte le sue forze, dando lavoro a tanti giovani, senza ricevere un euro di finanziamenti pubblici destinati all’editoria. Riteniamo che in questo momento l’informazione sia fondamentale perciò la nostra redazione continua a lavorare a pieno ritmo, più del solito, per assicurare un servizio puntuale e professionale. Ma, vista la situazione attuale, sono inevitabilmente diminuiti i contratti pubblicitari che ci hanno consentito in più di undici anni di attività di dare il meglio.
Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento senza precedenti.
Grazie

Puoi donare un importo a tua scelta tramite bonifico bancario, carta di credito o PayPal

Per il Bonifico Bancario inserisci come causale "erogazione liberale"
IBAN: IT49R0311113405000000004597
CODICE SWIFT: BLOPIT22
Banca: UBI Banca S.p.A
Intestatario: CM Comunicazione S.r.l
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page