facebook rss

Borse lavoro per gli over30:
domande per tre posti

MONTEMARCIANO - Possono partecipare gli iscritti nelle liste di disoccupazione che sono in possesso dei titoli richiesti. La prestazione, presso il Comune sarà di 25 ore settimanali, per una indennità mensile di 700 euro lorde.
Print Friendly, PDF & Email

 

 

Il Comune di Montemarciano ha aderito al bando della Regione Marche “Contributi per la realizzazione di progetti di crescita, integrazione ed occupazione promossi dai Comuni a favore dei soggetti disoccupati”, residenti nei Comuni del bacino del Centro per l’impiego di Ancona (Agugliano, Ancona, Camerano, Castelfidardo, Falconara Marittima, Loreto, Montemarciano, Numana, Offagna, Osimo, Polverigi, Sirolo), per favorire l’inserimento nel mondo del lavoro, per un periodo di 9 mesi, di  3 soggetti iscritti in stato di disoccupazione, over30.

La prestazione, presso il Comune di Montemarciano, sarà di 25 ore settimanali, per una indennità mensile di 700 euro lorde. Le aree di intervento dove i beneficiari saranno chiamati ad operare sono le seguenti: Attività culturali di tutela e valorizzazione dei beni culturali, Attività ausiliarie di tipo sociale, Attività specialistica ad alto contenuto innovativo. La descrizione delle attività e le finalità degli interventi sono dettagliatamente sul sito istituzionale del Comune. I titoli di studio richiesti sono la Laurea in scienze dell’educazione e della formazione o Laurea in Psicologia, la Laurea in Conservazione dei beni culturali o equipollenti, il diploma di Geometra o titolo equipollente. Le domande di adesione vanno presentate entro e non oltre il prossimo 21 febbraio, al Centro per l’impiego di Ancona (lunedì, mercoledì, giovedì e venerdì dalle ore 9 alle ore 12.30; il martedì dalle 15.00 alle 16.30), presso l’Ufficio “Avviamenti presso Pubbliche Amministrazioni”, allegando la documentazione richiesta.

Sostieni Cronache Ancona

Cari lettori care lettrici,
da diverse settimane i giornalisti di Cronache Ancona lavorano senza sosta, per fornire aggiornamenti precisi, affidabili e gratuiti sulla emergenza Coronavirus. In questa situazione Ca impiega tutte le sue forze, dando lavoro a tanti giovani, senza ricevere un euro di finanziamenti pubblici destinati all’editoria. Riteniamo che in questo momento l’informazione sia fondamentale perciò la nostra redazione continua a lavorare a pieno ritmo, più del solito, per assicurare un servizio puntuale e professionale. Ma, vista la situazione attuale, sono inevitabilmente diminuiti i contratti pubblicitari che ci hanno consentito in più di undici anni di attività di dare il meglio.
Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento senza precedenti.
Grazie

Puoi donare un importo a tua scelta tramite bonifico bancario, carta di credito o PayPal

Per il Bonifico Bancario inserisci come causale "erogazione liberale"
IBAN: IT49R0311113405000000004597
CODICE SWIFT: BLOPIT22
Banca: UBI Banca S.p.A
Intestatario: CM Comunicazione S.r.l
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page