facebook rss

Vinta dalla malattia a 37 anni:
addio a Marinella Capotondo,
ostetrica e mamma con il sorriso

FILOTTRANO - Lavorava all'ospedale pediatrico Salesi di Ancona. Domani pomeriggio i funerali nella chiesa di Santa Maria Assunta
Print Friendly, PDF & Email

Marinella Capotondo

 

Si svolgeranno domani, 8 febbraio, alle ore 14,30 nella chiesa di Santa Maria Assunta di Filottrano i funerali di Marinella Capotondo, consumata a soli 37 anni da una malattia incurabile. Originaria di Castelfidardo, Marinella lavorava  sempre con il sorriso in volto come ostetrica all’ospedale pediatrico Salesi di Ancona e il suo impegno quotidiano in corsia era un inno alla vita. Dopo gli studi aveva prestato servizio anche nel reparto di Ostetricia dell’ospedale di Recanati e di Villa Igea. Lascia due bambine ancora piccole che hanno vissuto prima il dramma della malattia e da ieri quello della perdita prematura della mamma. Una morte, quella della 37enne, che ha scosso le coscienze di quanti la conoscevano, parenti, amici e colleghi che ne apprezzavano la professionalità, l’umanità impressa nei gesti rivolti alla partorienti, l’energia, il dinamismo e il coraggio. Marinella che era consapevole della sua situazione clinica, ha lottato con grande dignità in questi mesi di sofferenza, mentre i suoi familiari hanno pregato tanto, sperando in un miracolo. In questo ore di profondo dolore, molte sono state le attestazioni di affetto rivolte al marito della donna, Mauro Pacetti. La camera ardente è stata allestita nella casa del commiato Bottegoni di via Barbara a Filottrano (zona sotto i campi sportivi). Da lì domani il feretro sarà trasferito nella chiesa della Pieve. Dopo la funzione religiosa il corteo funebre accompagnerà Marinella al cimitero di Filottrano, dove riposerà per sempre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X