facebook rss

Coronavirus, annullato il sit in
all’aeroporto di Falconara

EMERGENZA - Era stato indetto per domani da Cgil, Cisl e Uil in merito, tra le altre cose, alla vertenza Aerdorica
Print Friendly, PDF & Email

 

Allarme Coronavirus: annullato lo sciopero che si sarebbe dovuto svolgere domattina all’aeroporto di Falconara e negli scali nazionali. Era stato indetto, in tutto il Paese, dai sindacati Cgil, Cisl e Uil. Per l’occasione, a Falconara, era stato previsto un sit-in di fronte al piazzale delle partenze dello scalo dalle 10 alle 11,30. Le ragioni dello sciopero: garantire il contratto di settore anche agli appalti con clausole sociali, combattere la crisi delle compagnie aeree che determinano la perdita di migliaia di posti di lavoro e infine il rifinanziamento del fondo del trasporto aereo per consentire il sostegno all’occupazione e alla riqualificazione di tutto il personale del settore. Lo sciopero, a Falconara, si inseriva all’interno della vertenza Aerdorica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X