facebook rss

Basket osimano in lutto,
è morto Rolando Giorgi

OSIMO - Colonna della pallacanestro cittadina di cui è stato giocatore e allenatore, se nè andato all'età di 74 anni. Il messaggio di cordoglio della Basket Group Osimo
Print Friendly, PDF & Email

Rolando Giorgio ai tempi d’oro del basket osimano

 

 

Lutto nel mondo del basket osimano. Se n’è andato in punta di piedi Rolando Giorgi, malato da tempo, colonna della palacanestro di Osimo di cui è stato prima giocatore e poi allenatore. Classe ’46, ha iniziato la sua avventura nella stagione 1962-63 con l’allora Robur Osimo, poi Lenco, di cui è stato giocatore simbolo per ben 13 anni. Il suo legame con la Robur Osimo è proseguito da allenatore delle giovanili, con cui ha conquistano nel 1985 la medaglia di bronzo alle finali nazionali di Viterbo con l’Under 13. Alla guida della Eurointerni Osimo in serie C femminile, sul finire degli anni ’80, ha sfiorato più di una volta la promozione alla categoria superiore. La sua carriera da allenatore è proseguita fino ai giorni d’oggi con l’esperienza recente alla Pallacanestro Recanati, a conferma della sua grande passione per questo sport a cui è stato sempre legato.«È veramente una triste notizia – ha commentato Paolo Bianconi con cui ha condiviso l’esperienza alla Robur – Sono troppi i ricordi legati alla Robur. Lui era un simbolo e non per niente ha ricevuto l’Apollino alla carriera. Alla famiglia giunga il nostro grande riconoscimento». Sulla stessa falsariga Maurizio Biondini. «L’avevo premiato anche alla mia ultima conviviale da presidente Panathlon 2 anni fa a Natale – ha rimarcato il presidente dell’Osimo Basket – con il premio “Una vita dedicata allo sport. Una grande persona ..d’altri tempi. A tutta la sua famiglia giungano le più sentite condoglianze da parte del Basket Group Osimo».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X