facebook rss

Cooperlat TreValli in lutto,
addio a Roberto Bordini

JESI - Il responsabile dei sistemi informativi della rete è morto a 55 anni all'ospedale 'Carlo Urbani' dopo aver accusato un malore. Oggi il funerale in forma ristretta nel rispetto delle disposizioni per il lockdown
Print Friendly, PDF & Email

 

Le esequie si svolgeranno in forma ristretta e privata, stamattina nel rispetto delle disposizione per il lockdown, nel cimitero frazionale di San Biagio di Osimo. Roberto Bordini, responsabile dei sistemi informativi della rete della Cooperlat TreValli nello stabilimento di Jesi è morto a 55 anni all’ospedale ‘Carlo Urbani, all’Utic, reparto non Covid, dove era stato ricoverato d’urgenza tre giorni fa dopo un malore, probabilmente un infarto cardiaco. Una morte improvvisa che ha gettato nello sgomento i colleghi del dirigente jesino. «Non ci sono parole per descrivere il dolore per la triste notizia della prematura scomparsa del nostro collega» è il coro unanime di tutta l’azienda TreValli Cooperlat che esprime le più sentite condoglianze ai familiari di Roberto, ai figli Matteo e Davide.« Le colleghe, i colleghi, i dirigenti, il presidente ed i vice presidenti non potendo partecipare all’ultimo saluto, giovedì 23 aprile, si stringono alla famiglia con sincera commozione, esprimendo tutto il cordoglio per il loro caro».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X