facebook rss

Nuova scossa ad Amandola,
magnitudo 3.3

TERREMOTO alle 12,31, stesso epicentro e profondità di quello avvenuto nella notte di martedì. Il sindaco di Fabriano: «Abbiamo registrato in diretta la scossa durante la video conferenza con l'Anci Marche»
Print Friendly, PDF & Email

 

L’epicentro ad Amandola (clicca per visualizzare con OpenStreetMap)

 

Nuova scossa di terremoto avvertita distintamente in diverse zone del territorio della provincia di Macerata, seguita in diretta da vari sindaci delle Marche e dell’Anconetano durante la conferenza dell’Anci. E’stata registrata alle 12,31, magnitudo 3.3 con epicentro 4 km a ovest di Amandola, ad una profondità di 1o km. Stesso epicentro e praticamente identica profondità di quella avvenuta alle 4,05 di martedì che ha svegliato l’entroterra maceratese. «Si è appena conclusa la videoconferenza organizzata da Anci Marche tra i sindaci del cratere e il nuovo Commissario alla ricostruzione Legnini. Durante l’incontro abbiamo anche registrato in diretta una nuova scossa di magnitudo 3.3 con epicentro vicino ad Amandola» scrive il sindaco di Fabriano Gabriele Santarelli che era connesso con i colleghi in teleconferenza.

 

 

Scossa ad Amandola, magnitudo 3.6

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X