facebook rss

Dal palco al web: il live sperimentale
dei Secret Sight per il lancio di ‘Borders’

MUSICA - La band anconetana si esibirà questa sera all'On Stage di Castelfidardo per presentare l'ultimo album. La performance sarà disponibile in streaming
Print Friendly, PDF & Email

I Secret Sight

 

Dal palco al web per presentare l’ultimo album. Protagonisti i tre componenti della band anconetana Secret Sight. Questa sera, start alle 19, il gruppo si esibirà sul palco dell’On Stage di Castelfidardo dando vita ad un live Facebook a reti unificate, grazie al supporto di un network di magazine musicali. Un concerto vero su un palco vero per presentare ‘Borders’, album pubblicato il 22 maggio per la Seahorse recordings di Paolo Messere. A due anni da un tour che li ha portati ad esibirsi nei club di tutta Europa, i Secret Sight (Lucio Cristino, Tommaso Pompili ed Enrico Bartolini) si riproporranno al pubblico in una forma inconsueta ma decisamente pioneristica con la convinzione che, in un momento di crisi collettiva come quello provocato dalla pandemia da Covid-19, sia assolutamente necessario ribadire che «la musica può – ed anzi deve – rappresentare una risposta». In un locale vuoto, la band si esibirà in streaming grazie alla sapiente regia video di Davide Pazzaglia e alla cura dei suoni di Manuele Pesaresi di Dyne Engine Studio, anche produttore dell’album. Rigorosamente distanziati, band e operatori daranno il via ad un esperimento comunicativo unico, nel corso del quale sarà possibile interagire con il pubblico tramite i social network. «La lungimiranza e la disponibilità del Comune di Castelfidardo e dell’OnStage – affermano i Secret Sight – ha permesso di creare un evento unico. Tutti noi aspettiamo il ritorno ai concerti dal vivo, in presenza, ma nel frattempo bisogna essere pronti a nuove forme comunicative, confidando nel fatto che la musica non abbia confini». I Secret Sight eseguiranno i dieci brani di “Borders”, tutti cantati in inglese, che guideranno il pubblico in un lungo viaggio tra “confini” fisici e immateriali, dall’Europa agli Stati Uniti e ritorno, seguendo frontiere vecchie e nuove. L’album, che fin dai primi giorni dalla pubblicazione ha riscosso ampia approvazione dalla critica, è stato inoltre anticipato dal video-singolo ‘There Must be a way’, presentato in anteprima nazionale da RockOn. L’evento, oltre che sulla pagina ufficiale della band, sarà dunque trasmesso in diretta streaming sulle pagine Facebook di: On Stage, Seahorse Recordings, O’Live Produzioni, MArtePress, A Giant Leap, New wave essential, Più o meno pop, MIE-musica italiana emergente, Brainstorming Magazine, Indie Italiano, MArtemagazine.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X