facebook rss

La potenza dei fiori sulla tela,
Fiorella Bianchi inaugura la mostra

OSIMO - Il vernissage è fissato per domenica pomeriggio. L'esposizione sarà visitabile negli spazi di Fintel Gas&Luce di via Fontemagna tutti i giorni fino al 19 luglio
Print Friendly, PDF & Email

 

 

La pittrice Fiorella Bianchi inaugura la sua mostra dal titolo “Le Marche in Fiore”. Il vernissage è fissato per domenica prossima, 21 giugno, ore 19, negli spazi dell’ agenzia Fintel Gas &Luce di via Fontemagna15 a Osimo a due passi da piazza del Comune. Un viaggio emozionale tra i paesaggi tipici della terra marchigiana, con in primo piano folte boscaglie, cespugli lussureggianti, ciuffi di ginestre, umili erbe di campagna, angoli di giardino dove par di sentire tutto il profumo della primavera. Ed ancora marine tremolanti di luci, rosmarini rugiadosi e tanti fiori incastonati nel flusso di un ventaglio cromatico (dai cerulei ai verdi, dai gialli ai bruni, dai bianchi alle ocre, ai blu carichi di mistero) che si armonizza con il variare atmosferico della natura e con gli umori emozionali del momento. Le immagini appaiono nella loro realtà come trasfigurata da una luminescente magia di colori. Gli stessi impasti cromatici, portati a spatola o con l’impronta prensile delle dita, confermano una brulicante animazione di sensazioni profonde e sublimano il senso vitale della realtà naturale e umana. Davvero un tuffo nelle esplosioni irrefrenabili che si proiettano sulla tela con una carica prorompente di calore umano. Colori vivi e fiammeggianti, con quel rosso che sprizza amore, immagini che riesumano la linea pittorica degli espressionisti e il linguaggio vorticoso dei fauves. L’esposizione, promossa dalla società Fintel Gas&Luce, sarà visitabile fino al 19 luglio tutti i giorni dalle 17,30 alle 19,30. Si entrerà massimo 10 persone alla volta, distanziati e con l’obbligo delle mascherine.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X