facebook rss

‘La gioia in musica’ a La Nuova Fenice:
le note della Form riaprono il sipario

OSIMO - Ieri sera è andato in scena a teatro uno dei primi concerti dal vivo in Italia dopo il lockdown. Tante le iniziative in questo periodo di rinascita per l'arte
Print Friendly, PDF & Email

La form sul palo de La Nuova Fenice di Osimo

 

«Siamo molto orgogliosi di aver dato il via, con il concerto di ieri sera al Teatro La Nuova Fenice, al primo grande concerto dal vivo nelle Marche grazie all’Orchestra Filarmonica Marchigiana, una delle primissime orchestre in tutta Italia a ripartire in sicurezza. Questa collaborazione è un vanto per tutta la città, e questo percorso insieme testimonia la spinta culturale che la nostra città ha grazie al lavoro dell’assessore alla cultura Mauro Pellegrini».

Il sindaco Simone Pugnaloni ieri sera a teatro

Il sindaco di Osimo, Simone Pugnaloni, e la lista Energia Nuova esprimono grande soddisfazione nell’annunciare le tante iniziative in questo periodo di rinascita per l’arte in una città si candida a punto di riferimento per tutta la regione Marche. Ieri sera al teatro La Nuova Fenice il concerto da vivo della Form dal titolo “La gioia in musica”. Uno dei primi concerti che in Italia ritornano in teatro dopo i mesi del lockdown e nella fase 3 dell’emergenza sanitaria. “Osimo Città d’Arte” non si limita solo al mondo della musica, ma abbraccia tutte le arti e le anime culturali. «Come non ricordare quindi il nuovo auditorium che nascerà ai magazzini Ex Campanelli, – ricorda ancora la lista di maggioranza – utilizzato come “ridotto” del teatro La Nuova Fenice, oltre a questo la nuova sala auditorium e proiezioni all’ex Cinema Concerto, diventando il nuovo cinema di tutti gli osimani. Per quanto riguarda la ristrutturazione delle chiese, San Filippo e San Silvestro saranno destinate a sale espositive».

Primo concerto dal vivo dopo il lockdown: Osimo riparte dalla Form

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X