facebook rss

Lavoro e ricerca grazie alla convenzione
tra Univpm e Corte dei Conti

ANCONA - Avviato uno stage negli uffici giudiziari di due studenti della facoltà di Economia
Print Friendly, PDF & Email

Gregori e Motolese

 

Prende forma in questi giorni con l’avvio negli uffici della Corte dei Conti di uno stage di due studenti della facoltà di Economia “G. Fuà” dell’Università Politecnica delle Marche, la convenzione quadro sottoscritta tra i due enti. La sezione giurisdizionale per le Marche, nella persona della presidente Luisa Motolese, ha sottoscritto lo scorso febbraio, una convenzione quadro per tirocini curriculari con l’Università Politecnica delle Marche, siglata dal rettore dell’ateneo, Gian Luca Gregori. Obiettivi dell’accordo sono: migliorare la qualità dei processi formativi, favorire la diffusione della sensibilità verso le istituzioni pubbliche, realizzare momenti di alternanza tra studio e lavoro, arricchire l’esperienza formativa dei giovani ed agevolare le loro scelte professionali mediante la conoscenza diretta del mondo del lavoro e delle istituzioni pubbliche.  L’Università Politecnica delle Marche è uno dei primi atenei in Italia ad aver attivato una convenzione simile. Tra le finalità dell’accordo rientrano anche attività di ricerca che avranno come sede l’OLED (Osservatorio sulla legalità economica e i diritti fondamentali) istituito presso il Dipartimento di Management dell’Univpm. L’Osservatorio ha l’obiettivo di esaminare le tematiche della legalità nell’ambito del diritto pubblico e dell’economia aziendale, con particolare riferimento ai profili di impatto nell’economia e nei diritti fondamentali. L’OLED si propone di contribuire allo sviluppo di attività di ricerca scientifica e di formazione post-universitaria per studiosi, funzionari pubblici, manager privati, nonché di educazione alla cittadinanza attiva ai fini della terza missione. L’osservatorio non ha finalità di lucro. La professoressa Monica De Angelis è la presidente, la professoressa Marta Cerioni è la direttrice, mentre la presidente della Corte dei Conti Luisa Motolese è una dei componenti del costituendo Comitato Scientifico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X