facebook rss

Tavolo di sicurezza in prefettura:
potenziati i controlli sul litorale

CON L'AFFLUSSO dei turisti, ci sarà un maggior presidio delle forze dell'ordine sulle strade, negli scali e al Parco del Conero
Print Friendly, PDF & Email

Il Prefetto di Ancona Antonio D’Acunto

 

Si è riunito questa mattina il Comitato ordine e sicurezza pubblica, presieduto dal prefetto di Ancona Antonio D’Acunto. La riunione si è svolta in videoconferenza e vi hanno partecipato i vertici di polizia, carabinieri e Guardia di Finanza, il presidente della Provincia, l’Assessore alla sicurezza del comune di Ancona, il comandante provinciale dei vigili del fuoco, il dirigente del compartimento di polizia ferroviaria e il comandante della sezione di polizia Stradale. Con il prosieguo della stagione estiva, si è deciso di potenziare i servizi congiunti estendendoli ai comuni del litorale a seguito dell’incremento di cittadini grazie al turismo. Per quanto riguarda la viabilità, è stata pianificata dalla polizia Stradale l’intensificazione dei servizi in autostrada e sulle principali arterie. La situazione delle strade sarà oggetto di esame da parte del Comitato operativo della viabilità che valuterà l’adozione di ulteriori interventi per migliorare la fluidità del traffico. In relazione alla progressiva ripresa del numero di passeggeri che utilizzano il treno, la Polfer ha previsto un’intensificazione dei controlli nelle principali stazioni e sui treni. Il Comando provinciale dei vigili del fuoco ha previsto, a partire dal 18 luglio, il potenziamento delle squadre dedicate all’attività di soccorso e al contrasto degli incendi boschivi con particolare riguardo al Parco del Conero. Il Prefetto, infine, ha invitato le forze dell’ordine a proseguire nell’attività di prevenzione e contrasto alla criminalità su tutto il territorio provinciale dedicando  attenzione ai reati predatori e agli atti di vandalismo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X