facebook rss

Dissequestrati i viadotti dell’A14
«Entro fine mese si torna a due corsie»

AUTOSTRADE ha comunicato che per agosto verrà ripristinata la viabilità tra Marche e Abruzzo, dopo il provvedimento della procura di Avellino
Print Friendly, PDF & Email

code-a14-325x183

Code sull’A14

 

«Entro fine mese sarà completamente ripristinata la viabilità su due corsie per senso di marcia sulla A14». Lo fa sapere Aspi, Autostrade per l’Italia. La Procura di Avellino, infatti, ieri pomeriggio ha dato il via libera al dissequestro dei viadotti Valloscura (tra Fermo e Porto Sant’Elpidio) e Santa Giuliana (a Massignano). E così nella notte sono cominciati i lavori nei tratti in direzione sud, dove si concentra l’esodo estivo: nelle carreggiate a nord si parte domani notte sul viadotto Valloscura e lunedì notte sul Santa Giuliana. Da martedì, dunque, il traffico potrebbe tornare a scorrere meglio tra Marche e Abruzzo. Anche se i lavori dovrebbero durare fino a fine mese appunto come ha specificato Aspi. Fino ad allora i pedaggi saranno dimezzati. Ma solo quelli della tratta tra San Benedetto del Tronto e Val di Sangro, in entrambe le direzioni. Lo sconto è scattato ieri a mezzanotte e riguarda la quota di competenza di Autostrade. La riduzione – fa sapere Aspi – sarà automaticamente applicata al momento del pagamento del pedaggio, su Telepass e biglietti.

L’allarme di Confartigianato: «La nostra provincia è un’isola irraggiungibile»

Dalla vergogna A14 alla ricostruzione Guzzini rompe il silenzio: «Situazione drammatica, reagiamo»

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X