facebook rss

Riecco Quattrini, Fronte Verde alle Regionali:
«Candideremo un prof universitario»

MARCHE 2020 - La lista "Ecologisti confederati" propone un proprio candidato presidente che verrà ufficializzato nei prossimi giorni
Print Friendly, PDF & Email

quattrini_6-e1596381666769-325x304

Tonino Quattrini

 

Fronte Verde si presenta alle Regionali marchigiane. Il partito di Tonino Quattrini, originario di Morravalle, con la lista “Ecologisti confederati” propone un proprio candidato presidente che verrà ufficializzato nei prossimi giorni. Quattrini torna a partecipare a una sfida elettorale dopo essersi candidato presidente della Provincia nel 2009 e nel 2011, sempre con Fronte Verde. Il partito ambientalista, entro il 20 agosto, dovrà presentare le liste con le proprie nomine in tutte e cinque le province marchigiane. «Il nostro candidato sarà un professore universitario della provincia di Pesaro – spiega Quattrini -. Il nome è praticamente certo, ma sarà lui a farsi avanti e a presentarsi entro qualche giorno. Fronte Verde crede che in un momento come quello attuale la politica, nelle sue diversità e nelle rispettive posizioni – sottolinea Quattrini -, debbano mettere in secondo piano le polemiche e cercare di fare fronte comune per risolvere i problemi dei cittadini. La nostra è una posizione politica alternativa, dove deve prevalere il buon senso, le idee piuttosto che gli apparati di partito. Noi abbiamo fatto già diverse cose nel territorio, molte battaglie per l’ambiente.  Con questo spirito Fronte Verde ha deciso di concorrere alle prossime elezioni regionali, ponendosi l’obiettivo di produrre soluzioni di governo e non semplice e sterile contrapposizione».

(Leo. Gi.)

 

Articoli correlati




© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X