facebook rss

Minaccia di sfondare la porta dell’ex:
rintracciato e arrestato dalla polizia

ANCONA - L'uomo, completamente ubriaco, è stato bloccato nella notte sul pianerottolo del condominio dove abita la donna
Print Friendly, PDF & Email

Una Volante in servizio (Foto d’archivio)

 

 

Ha cercato di entrare nell’abitazione dell’ex compagna, minacciando di sfondare la porta se non gliela avesse aperta. Sono stati momenti di paura quelli vissuti nella notte da una donna che ha subito chiamato il 113 temendo il peggio.
Sul posto sono immediatamente intervenuti gli uomini delle Volanti della questura dorica. I poliziotti, una volta giunti sul luogo, hanno trovato il portone aperto e subito sono saliti capendo che l’uomo aveva certamente ormai raggiunto il pianerottolo dove abita la donna. Raggiunto il terzo piano del condominio, hanno trovato l’uomo completamente frastornato dall’alcol e barcollante. Sulle spalle, aveva uno zainetto all’interno del quale, una volta controllato dai poliziotti, sono stati rinvenuti un cartone di vino vuoto e una bottiglia di whisky con metà contenuto.
L’uomo a questo punto è stato fermato e accompagnato in questura per gli accertamenti di rito e successivamente arrestato con l’accusa di atti persecutori poiché in altre precedenti occasioni aveva minacciato la donna.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X