facebook rss

Senza mascherina, litigano in piazza:
multati dai carabinieri

ANCONA - Quattrocento euro a testa per un 40enne di Napoli e una 44enne di Brindisi. Lui è stato sanzionato anche per ubriachezza molesta
Print Friendly, PDF & Email

foto d’archivio

 

Litigano in piazza senza mascherina: multata una coppia. Continua l’attività di controllo dei carabinieri della Compagnia di Ancona per garantire il rispetto delle norme anti-contagio da Covid-19, relative all’obbligo di indossare la mascherina, dalle 18 alle 6, anche all’aperto, negli spazi pubblici dove è più facile la formazione di assembramenti anche di natura occasionale.
Ieri sera, poco prima di mezzanotte, è pervenuta la segnalazione al 112 di una lite, in piazza Rosselli, tra un uomo e una donna. Sul posto è intervenuta una gazzella del Norm che ha identificato le due persone intente a litigare per futili motivi e senza la mascherina. Si tratta di un uomo un 40enne di Napoli e una donna 44enne di Brindisi. Il 40enne, in evidente stato di alterazione dovuta all’assunzione smodata di alcool, ha iniziato a discutere per futili motivi con la 44enne nei pressi della stazione. Entrambi sanzionati dai carabinieri (400 euro) per non aver indossato la mascherina. Inoltre al 44enne è stata comminata l’ulteriore sanzione di 103 euro per ubriachezza molesta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X