facebook rss

Staffolo conferisce la cittadinanza
onoraria al prefetto D’Acunto

Print Friendly, PDF & Email

Al centro il prefetto

 

Il prefetto Antonio D’Acunto cittadino onorario di Staffolo. Il conferimento è stato approvato dal consiglio comunale lo scorso 8 settembre con la seguente motivazione: «Per il profondo impegno sociale, umano e civile nell’espletamento della sua attività di Prefetto, per l’attenzione alle persone, alle necessità, ai bisogni di tanti, sempre profuse anche con la comunità staffolana e per la sua levatura culturale unanimemente riconosciutagli».
Alla cerimonia, svoltasi nella sede della Collegiata di San Francesco hanno partecipato il presidente della Provincia Luigi Cerioni, autorità e amministratori locali, nonché il questore, il comandante provinciale dei carabinieri di Ancona.  Il prefetto D’Acunto, al termine della cerimonia, ha espresso gratitudine al sindaco Sauro Ragni e all’intero Consiglio comunale, per il gesto di alta sensibilità nei confronti dell’Istituzione prefettizia, ma anche quale segno tangibile di amicizia e di riconoscenza da parte della comunità locale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X