facebook rss

Camerano, autorizzata
l’accensione anticipata
per gli impianti termici

LA SINDACA Annalisa Del Bello ha firmato stamattina l'ordinanza che consente di accendere i termosifoni per un limite massimo di 6 ore al giorno, nella fascia oraria compresa tra le ore 5 e le ore 23, anche in modalità frazionata
Print Friendly, PDF & Email

Il sindaco di Camerano, Annalisa Del Bello, stamattina in Prefettura

 

 

La sindaca di Camerano, Annalisa Del Bello, ha firmato stamattina un’ordinanza che autorizza l’accensione anticipata degli impianti di riscaldamento nella sua città per un limite massimo di 6 ore al giorno, nella fascia oraria compresa tra le ore 5 e le ore 23 anche in modalità frazionata. L’ordinanza resterà in vigore fino al 31 ottobre. Camerano è infatti inserita nella zona climatica D che prevede che gli impianti termici possono essere avviati a regime per 12 ore giornaliere a partire dal 1 novembre al 15 aprile. Ma considertate le richieste pervenute al Comune da parte di amministratori di condominio e cittadini dopo il repentino abbassamento delle temperature che non garantiscono allo stato attuale nel territorio comunale un minimo di confort ambientale all’interno degli edifici di ogni genere e grado e che le previsioni meteo per i prossimi giorni annunciano ulteriore peggioramento, il sindaco ha deciso oggi di firmare l’ordinanza con decorrenza immediata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X