facebook rss

Arnesi da scasso nel furgone:
denunciati dai carabinieri

CASTELFIDARDO - Per il 55enne ed il 63enne di origini campane, entrambi già noti alle forze dell'ordine, è stato chiesto anche il foglio di via
Print Friendly, PDF & Email

 

 

Sorpresi mentre si aggiravano con fare sospetto per le strade dell’immediata periferia di Castelfidardo a bordo di un furgone scuro con attrezzi da scasso. Un 55enne e un 63enne di origini campane sono stati denunciati ieri sera dai carabinieri della locale stazione per possesso ingiustificato di grimaldelli e di arnesi atti allo scasso. A carico dei due uomini, entrambi con precedenti specifici per reati contro il patrimonio, oltre alla denuncia penale, gli uomini del maggiore Luigi Ciccarelli hanno fatto scattare anche la richiesta alla Questura del foglio di via per l’allontanamento dal territorio comunale di Castelfidardo per 3 anni. La presenza di un furgone scuro era già stata segnalata da un residente di Numana qualche giorno fa. Mentre stava guardando la Tv, distratto dai cani che abbaiavano si era affacciato alla finestra notando due figure fuggire nel buio nel suo giardino. Poco dopo aveva visto dileguarsi su via Marina II anche un furgone scuro e aveva subito avvertito le forze dell’ordine, intimorito dalle notizie di diversi furti avvenuti la scorsa nell’hinterland anconetano, soprattutto a Castelfidardo e a Osimo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X