facebook rss

Controlli anti-Covid dei carabinieri:
multe a chi era senza mascherina

FABRIANO - Week end di super lavoro per i militari della Compagnia fabrianese che hanno elevato 10 contravvenzioni per lo più a giovani sorpresi senza dispositivo di protezione
Print Friendly, PDF & Email

foto d’archivio

 

 

Fine settimana di super controlli sul territorio montano. In occasione della festa di Halloween i Carabinieri della Compagnia di Fabriano hanno posto in essere un serviziostraordinario di controllo del territorio impiegando personale in divisa è in borghese. Il servizio, finalizzato principalmente ad evitare comportamenti non aderenti alla recente normativa anti Covid, ha incluso tra gli obiettivi anche l’attività di prevenzione e di contrasto alla microcriminalità in genere e al controllo dell’abuso di alcol e l’uso di sostanze stupefacenti. Oltre a numerosi posti di controllo negli snodi viari più importanti, le pattuglie impiegate nel servizio dal capitano Mirco Marcucci hanno eseguito pattugliamenti a piedi anche con personale in borghese nel centro città e nei parchi cittadini. In particolare il Comando stazione dei carabinieri di Serra San Quirico hanno ritirato il documento di guida a un quarantenne fabrianese a seguito di accertamenti posti in essere nella nottata di sabato con l’etilometro. L’uomo aveva un tasso alcolemico superiore al limite consentito. I Carabinieri di Fabriano durante il servizio hanno invece contestato 10 violazioni a persone, in prevalenza giovani, sorprese in diversi luoghi della città prive di mascherina, nonostante la grave pandemia in atto imponga a tutti di indossare il dispositivo di protezione delle vie aeree respiratorie proprio per evitare la diffusione dei contagi da Covid 19.

Festa di Halloween al parco: controlli, atti vandalici e multe

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X