facebook rss

L’emergenza sanitaria non ferma
il progetto “Conoscere La Borsa”

FABRIANO - Sono 49 i team di studenti che partecipano all’edizione 2020 sotto l’egida della Fondazione Carifac
Print Friendly, PDF & Email

 

 

Nonostante le enormi difficoltà legate alla pandemia in atto, la Fondazione Carifac di Fabriano continua a sostenere il settore dell’Istruzione ed a proporre progetti agli studenti per implementare il loro bagaglio formativo ed esperienziale. Sono 49 i team formati dai ragazzi del triennio delle Scuole Superiori per un totale di circa 200 adesioni, provenienti quest’anno da: Liceo Classico “F. Stelluti”, Liceo Scientifico “V.Volterra” e Isiss“Einaudi-Molari” di Sant’Arcangelo di Romagna. Nell’arco di due settimane hanno eseguito 560 operazioni. Alcuni team, particolarmente attenti alle fluttuazioni del mercato, stanno ottenendo anche un discreto piazzamento nella classifica generale. L’iniziativa che terminerà il 9 dicembre prossimo è stata promossa dal Gruppo Europeo delle Casse di Risparmio a favore delle scuole d’istruzione superiore e delle Università e rappresenta una preziosa esperienza di “lavoro di squadra” tra gli studenti, con il coinvolgimento anche degli insegnanti, in una cornice europea che permette di allargare il piano di confronto in un dinamico ambito internazionale. Gli studenti hanno la possibilità di investire, via internet, un capitale virtuale di 50.000 euro in 175 titoli quotati nelle principali Borse europee. Sebbene tutte le transazioni d’acquisto e di vendita siano simulate, le quotazioni in base alle quali gli studenti decidono i loro investimenti sono reali. Nel concorso scolastico la squadra vincitrice a livello nazionale verrà invitata – insieme agli altri team n°1 in Europa – alla cerimonia di premiazione che si terrà a Berlino dal 20 al 22 marzo 2020. Per di più, anche le Casse di Risparmio e Fondazioni locali metteranno in palio fantastici premi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X