facebook rss

Addio ad Achille Giardinieri,
«un ex assessore di grande umanità»

OSIMO - A funerale avvenuto in forma privata, la vice sindaco Paola Andreoni ricorda l'amministratore comunale con delega al Bilancio in carica durante il mandato del sindaco Niccoli
Print Friendly, PDF & Email

Achille Giardinieri

 

A funerali avvenuti in forma privata, si è svolta oggi pomeriggio nella chiesa di San Marco Evangelista la messa dell’ottavario in ricordo di Achille Giardinieri, assessore alle Finanze, del Comune di Osimo negli anni 1995-1999, durante il mandato amministrativo del sindaco Alberto Niccoli. Giardinieri è morto lo scorso 3 novembre all’età di 86 anni e oggi il vice sindaco, Paola Andreoni, ha voluto ricordarlo con una nota di cordoglio. «Con grande tristezza – ha scritto il vice sindaco di Osimo – ho appreso della scomparsa terrena di Achille Giardinieri, che è stato assessore del nostro Comune. Decorato “Stella al merito del lavoro” per i tanti anni di buon lavoro trascorsi presso la Cedis Migliarini spa, Achille Giardinieri è stato un amministratore della nostra città che va ricordato oltre che per la dimestichezza nelle complicate materie del Bilancio, per la pacatezza e l’umanità pure quando – come è ovvio e normale che sia nell’esercitare funzioni e incarichi – gli animi si surriscaldavano e le opinioni si confrontavano magari vivacemente». Un messaggio di condoglianze inviato ai familiari, alla moglie dell’ex assessore, Anna Maria e ai figli Alessandro, Giorgio, Catia e Maria Grazia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X