facebook rss

Iniziativa in diretta streaming
per la Giornata della Lotta all’Aids

ANCONA - In collegamento dall'Informagiovani esperti, operatori e virologi. Presente anche l'assessore Emma Capogrossi
Print Friendly, PDF & Email

 

In occasione della Giornata Mondiale della Lotta all’AIDS che si celebra domani, l’Ufficio di Promozione della Salute Città Sane del Comune di Ancona organizza, in collaborazione con l’Associazione Opere Caritative Francescane ODV, Anlaids Marche, Caritas di Ancona-Osimo, un evento in diretta streaming dal titolo Virus Versus Virus.  Verrà trasmesso dalla sede dell’Informagiovani del Comune di Ancona, con il supporto tecnico del gruppo teenformo.it. L’iniziativa si propone come occasione di confronto, scambio, sensibilizzazione e informazione per sottolineare come sia essenziale il ruolo della prevenzione, insieme al valore di una rete territoriale capace di intercettare precocemente il bisogno e sostenere le fragilità. Il programma prevede alle 10 una conferenza stampa online a cui parteciperanno l’assessore ai Servizi Sociali e Sanità – Città Sane Emma Capogrossi, il dott. Luca Saracini direttore Opere Caritative Francescane, il dott. Andrea Giacometti direttore SOD Clinica Malattie Infettive degli Ospedali Riuniti di Ancona, il dott. Paolo Meli presidente del Coordinamento italiano Case Alloggio Hiv/Aids in collegamento da Bergamo. Alle 11 prenderà via la diretta condotta da Maurizio Socci e Paolo Petrucci in cui si confronteranno esperti virologi e operatori. Saranno presenti oltre alle personalità già elencate per la conferenza stampa anche il dott. Luca Butini dirigente SOD Immunologia Clinica Ospedali Riuniti di Ancona e presidente Anlaids, Simone Breccia direttore Caritas Diocesi Ancona-Osimo e Alessandra Baldini Ufficio Città Sane Oms Comune di Ancona, Roberto Giachi in rappresentanza degli operatori dell’Unità di Strada Informabus del Comune di Ancona. Ospite d’onore Elisa Di Francisca campionessa olimpionica di fioretto. Sarà possibile seguire la diretta su YouTube, Facebook ed Istagram.
«Il Comune di Ancona è da molti anni impegnato sul tema della prevenzione e della promozione della salute -ricorda l’assessore alle Politiche sociali e Sanità e presidente Rete nazionale Città Sane, Emma Capogrossi -. Un impegno particolare è rivolto ai giovani anche attraverso il servizio svolto dall’Informabus, l’unità di strada che da diciassette anni percorre le piazze di Ancona, incontrando i giovani per informarli sui danni che derivano dai comportamenti a rischio e sull’importanza di adottare sani stili di vita. Dal confronto con loro si rileva che, purtroppo, non è migliorato il livello di consapevolezza del rischio dell’Aids e delle malattie trasmissibili sessualmente. All’attività dell’Informabus l’Amministrazione ha associato nel tempo il progetto Affari di cuore che vede impegnati a bordo del mezzo itinerante operatori del consultorio dell’AreaVasta 2 di Ancona (psicologa e ginecologa) per un’attività di educazione all’affettività e alla sessualità».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X