facebook rss

Con un bastone per le arti marziali
aggredisce il rivale in amore

ANCONA - E' stata la stessa vittima a segnalare la violazione di domicilio e chiamare immediatamente la polizia per bloccare l'aggressore, datosi alla fuga. L'uomo, un 40enne, è finito in arresto
Print Friendly, PDF & Email

Un controllo delle Volanti (Repertorio)

 

Tenta di introdursi in casa del rivale in amore e lo aggredisce con un bastone di legno utilizzato nelle arti marziali: arrestato un 40enne. L’uomo è finito in manette ieri sera per violazione di domicilio e lesioni personali. E’ stato bloccato dalle Volanti della polizia a Candia, a pochi passi dall’abitazione dove aveva tentato l’incursione. E’ stata la vittima ad allertare il 113. I poliziotti rapidamente hanno raggiunto il richiedente che aveva riferito di essere stato minacciato, da una persona conosciuta, con un bastone del tipo utilizzato da chi pratica le arti marziali orientali e con un coltellino e poi di essersi allontanato. I poliziotti si sono messi subito alla ricerca dell’uomo e in un batter d’occhio lo hanno rintracciato e portato in questura per gli accertamenti del caso. Al termine, l’uomo  che aveva aggredito per motivi di gelosia il conoscente, è stato arrestato per il reato di lesioni e violazione di domicilio.  Sia il bastone che il coltellino sono stati sequestrati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X