facebook rss

Muore a 37 anni dopo una malattia
e lascia un bimbo piccolo

SENIGALLIA - A esequie avvenute, in tanti oggi hanno voluto ricordare con un messaggio di cordoglio Simone Solazzi, deceduto sabato scorso in casa tra i suoi affetti
Print Friendly, PDF & Email

Simone Solazzi

 

 

Si chiamava Simone Solazzi e aveva 37 anni. E’ morto sabato scorso in casa per una malattia senza cure che lo ha strappato troppo presto all’affetto dei suoi familiari e degli amici. Senigallia l’ha salutato stamattina nella chiesa del Portone ( chiesa di Santa Maria della Neve) stringendosi attorno alla compagna Carmela, al  bimbo della coppia di appena un anno e mezzo, ai genitori e alla sorella del 37enne. Figlio di Umberto Solazzi, presidente cittadino del Tribunale del malato, Simone era un ragazzo vitale e pieno di interessi che si è sottoposto con coraggio a tutte le terapie mediche nella speranza di poter sconfiggere la malattia.Una scomparsa prematura la sua che lascia un vuoto incolmabile. Sono stati tanti i messaggi di cordoglio e sgomento rivolti ai suoi affetti, quando ad esequie avvenute, la famiglia ha comunicato  con i manifesti la notizia del decesso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X