facebook rss

Cedimento e crollo di mattoni
dalle mura storiche di Corinaldo

GLI ACCERTAMENTI tecnici e le verifiche svolte anche dai vigili del fuoco avrebbero, al momento, escluso problemi per le abitazioni della zona che è stata transennata
Print Friendly, PDF & Email

Il cedimento di una porzione delle mura storiche di Corinaldo in via del Fosso

 

Crolla una porzione delle mura storiche di Corinaldo, già attenzionate per alcune lesioni e sotto analisi per le verifiche statiche. Un consistente cedimento dei mattoni in via del Fosso, compreso tra la ‘Rotonda’ e la ‘Torre del Calcinaro’, si è manifestato  ieri pomeriggio, 17 febbraio, e ha messo in moto la macchina tecnica per accertare se ci fosse pericolo per le altre abitazioni comprese nella cinta muraria, fatta eccezione per quella già evacuata, sgomberata e puntellata in via Mura del Mangano, che insistono su quell’area. La zona è stata subito transennata a tutela della pubblica incolumità. Anche le forze dell’ordine e una squadra dei vigili del fuoco hanno svolto un sopralluogo per valutare la portata dell’evento escludendo al momento ulteriori conseguenze per gli immobili. Della novità è stata informata anche la Soprintendenza ai beni culturali di Ancona mentre il Comune ha incaricato un team di professionisti di studiare la risoluzione del problema.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X