facebook rss

Soffitta in fiamme nella notte:
evacuata una palazzina,
residente intossicato all’ospedale

JESI - L'allarme è scattato intorno a mezzanotte e mezza in via Piandelmedico. Sul posto i vigili del fuoco del locale distaccamento e della centrale di Ancona
Print Friendly, PDF & Email

I vigili del fuoco nella palazzina di Piandelmedico a Jesi

Soffitta in una palazzina di 4 piani in fiamme a Jesi nel cuore della notte, una persona è finita alI’ospedale per accertamenti dopo aver inalato il fumo sprigionato dall’incendio. I vigili del fuoco sono intervenuti intorno a mezzanotte e mezza circa a Jesi in via Piandelmedico per domare il rogo nel locale di circa 40 mq all’ultimo piano dell’immobile. Sul posto è arrivata la squadra di Jesi, con in supporto l’autoscala dalla sede centrale di Ancona, che ha spento le fiamme e messo il locale in sicurezza. I residenti presenti nello stabile sono stati fatti uscire precauzionalmente durante le fasi di estinzione dell’incendio a causa del fumo che aveva invaso tutti i locali. Uno dei residenti del palazzo è stato trasportato al pronto soccorso in ospedale per i controlli dal personale del 118. Non è stato possibile accertare le cause all’origine dell’incendio ma c’è alta probabilità che la natura sia accidentale data la vicinanza del locale alle canne fumarie del tetto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X