facebook rss

Coldiretti per l’Africa:
Natasha Stefanenko testimonial
per le Marche

SOLIDARIETA' - L'attrice residente a Sant'Elpidio a Mare è protagonista dell’iniziativa “Prima le mamme e i bambini”, legata alla raccolta fondi per la costruzione di un reparto di maternità in sud Sudan
Print Friendly, PDF & Email

Natasha Stefanenko

 

Un cuscino a forma di cuore realizzato dalle agri-sarte di Sant’Erasmo, isola della laguna di Venezia, cucendo insieme un tessuto Made in Italy e un Wax africano la cui imbottitura è in fibra naturale di mais e ortica. È il simbolo dell’iniziativa “Prima le mamme e i bambini” che vede Coldiretti Donne Impresa impegnata nella raccolta fondi per la costruzione in Africa di un reparto di maternità e di una scuola per neo ostetriche a Rumbek, in Sud Sudan. Iniziativa che nelle Marche ha trovato come testimonial d’eccezione l’attrice e showgirl Natasha Stefanenko, bellissima marchigiana d’adozione, da anni residente nella nostra regione. Con lei hanno aderito tanti personaggi come la senatrice a vita Liliana Segre, dello sport come la nuotatrice Francesca Dallapé e la sciatrice Marta Bassino e dello spettacolo come Elisabetta Gregoraci, Luisa Rizzitelli, Stefania Petyx di Striscia la Notizia e la ballerina Samanta Togni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X