facebook rss

Giornata in ricordo delle vittime
delle mafie in diretta Facebook

EVENTI – La ventiseiesima edizione della manifestazione organizzata dall’associazione ‘Libera’ è in programma per domani e domenica. Ad Ancona saranno proiettati davanti al teatro delle Muse le stelle con i nomi degli innocenti che hanno perso la vita per mano mafiosa
Print Friendly, PDF & Email

 

 

Richiamare nel cuore coloro che hanno perso la vita per mano mafiosa: il 21 marzo è per loro. «Sarà momento di riflessione, approfondimento e di incontro, di relazioni vive e di testimonianze attorno ai familiari delle vittime innocenti delle mafie, persone che hanno subito una grande lacerazione che noi tutti possiamo contribuire a ricucire, costruendo insieme una memoria comune a partire dalle storie di quelle vittime. – spiega in una nota l’associazione ‘Libera’ di Senigallia – ‘A ricordare e riveder le stelle’ è lo slogan scelto per questo 21 marzo. ‘A ricordare’: dal latino un’etimologia che ci restituisce un duplice significato: re- indietro, ma anche ‘nuovamente’ e cor cuore. Il desiderio poi di ‘riveder le stelle’ e di uscire dall’inferno della pandemia, dopo un anno di isolamento e distanziamento, è un desiderio forte tra tutti i cittadini. La parola stessa desiderio ci rimanda al cielo: desiderare è avvertire la mancanza di stelle, sidus in latino, quindi sentire forte la necessità di buoni auspici, di luce che illumina e dà energia. E in questo senso le stelle sono anche le persone che ogni giorno si battono per la giustizia sociale e la legalità democratica, fari del nostro operare ed esempi ai quali guardare. A loro dobbiamo quotidianamente volgere il nostro sguardo».

L’emergenza sanitaria impedisce manifestazioni pubbliche.«Non potendo ritrovarci tutti insieme, si invita a seguire la diretta sulla pagina Facebook di Libera Senigallia domani, sabato 20 marzo, dalle ore 10.30 alle 12. Insieme ad esponenti locali del mondo della cultura, dello spettacolo, dell’arte, della musica, della scrittura e dell’editoria, che hanno aderito al nostro appello, faremo in modo di creare un momento di riflessione e leggeremo i nomi delle vittime innocenti di mafia. Inoltre – Realizzare una stella con il nome di una delle vittime innocenti di mafia, scattare una foto e inviarla entro le ore 14 del 21 marzo al presidio di Senigallia Attilio Romanò (pres.senigallia@libera.it). – Nelle giornate di sabato 20 e domenica 21 marzo ad Ancona saranno proiettati davanti al teatro delle Muse i nomi delle vittime innocenti delle mafie. – Collegarsi alla pagina Facebook di Libera nazionale a partire dalle ore 12 del 20 marzo per seguire in diretta l’intervento di don Luigi Ciotti. – Nel pomeriggio di sabato 20 marzo, approfondimento su Etica e responsabilità sociale al link (per info: pres.senigallia@libera.it e la pagine fb di Libera Senigallia).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X