facebook rss

I carabinieri interrompono
la festa di compleanno in piazza:
quattro 30enni multati

FABRIANO - E' costato caro l'incontro al gruppetto che, incurante delle normative anti Covid in zona rossa, sabato mattina si era assembrato davanti alla fontana Sturinalto per bere alcolici
Print Friendly, PDF & Email

La fontana Sturinalto

 

 

Fine settimana di controlli per i carabinieri della Compagnia di Fabriano, guidata dal capitano Mirco Marcucci, che hanno operato sul territorio montano con 34 pattuglie identificando 80 persone ed elevando 7 le multe per violazioni al codice della strada e 6 per il mancato rispetto delle restrizioni anti-Covid. Nel dettaglio, sul fronte dei servizi per la prevenzione e le verifiche delle musure anti contagio sono satte sanzionate con una multa ciascuno di 400 euro, due persone che tornavano a Fabriano (nonostante la zona rossa) dopo essere stato fuori Comune senza giustificati motivi di salute, lavoro o stato di necessità. Multati per la stessa somma anche altri quattro 30enni, originari dell’Est Europa, ma che vivono a Fabriano, che nella tarda mattina di sabato sono stati sorpresi a bere birra e super alcolici, assembrati e in semicerchio davanti alla fontana Sturinalto in pieno centro storico. I carabinieri si sono avvicinati per chiedere spiegazioni e hanno scoperto che il gruppetto di amici stava festeggiando il compleanno di uno di loro. Una festa che è costata cara.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X