facebook rss

Legalità e lotta alle mafie:
tre incontri organizzati da ‘Libera’

SENIGALLIA - Il primo webinar è in programma per giovedì sera e affronterà il tema della Costituzione e delle misure di prevenzione personali
Print Friendly, PDF & Email

Da sempre l’associazione Libera è impegnata nelle scuole, nelle università, lavora con i giovani, al fianco dei docenti, nelle parrocchie, con le tante associazioni di volontariato. «Questo perché oggi, come mai, abbiamo bisogno di educare. – esordisce in una nota Libera Senigallia – L’educazione non si può insegnare, si può solo imparare dal continuo discutere tra chi educa nella ricerca della condivisione dei principi, degli orizzonti e delle pratiche dell’educare civile. Non si educa da soli e non ci si educa da soli. Si educa e, nel contempo, si viene educati. In questo senso l’educazione è un progetto corale: siamo tutti educatori e siamo tutti educati, nessuno escluso. Ci si educa insieme, si stabilisce insieme delle regole, insieme ci si assume delle responsabilità. “Insieme” è la parola chiave dell’educare». E’ con queste idee di fondo che il presidio “Attilio Romanò” di Libera Senigallia organizza tre momenti formativi in remoto con l’obiettivo di crescere culturalmente attraverso il confronto in gruppo e costruire un lessico comune in tema di “legalità” e “lotta alle mafie”.«Il primo appuntamento – prosegue la nota – sarà giovedì 13 maggio alle ore 21 tramite piattaforma zoom e si baserà su una tesi di laurea dal titolo “La Costituzione e le misure di prevenzione personali: quella linea sottile fra il rispetto delle regole antimafia e la salvaguardia dei diritti fondamentali”. Secondo appuntamento giovedì 20 maggio, ore 21: “La tempesta perfetta: le mani della criminalità organizzata sulla pandemia”. Terzo appuntamento giovedì 10 giugno, ore 21: “InSanita: l’impatto della corruzione sulla nostra salute”». Per avere il link al quale collegarsi mandare una mail a: pres.senigallia@libera.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X