facebook rss

Collegamenti con la Sicilia:
riprendono i voli con Palermo e Catania

FALCONARA - In calendario vi è anche il riavvio delle tratte per Olbia e Cagliari sempre con la flotta della compagnia Volotea
Print Friendly, PDF & Email

Un aereo della flotta Volotea

Sono stati riattivati a partire da oggi i collegamenti in partenza dall’aeroporto di Ancona verso Palermo e Catania, da parte della compagnia aerea low cost Volotea. Il servizio è garantito 7 giorni su 7 nei mesi di maggiore traffico.
E’ in calendario invece, per le prossime settimane, il riavvio delle rotte verso Olbia e Cagliari, entrambe con 3 frequenze a settimana in alta stagione.
«Siamo felici di poter riattivare i nostri collegamenti presso lo scalo di Ancona – ha commentato Valeria Rebasti, Country Manager Italy & Southeastern Europe di Volotea -. Per la stagione estiva, puntiamo a offrire ai nostri passeggeri numerose opportunità di volo, riconfermando il nostro impegno nel sostenere un settore così duramente colpito dalla pandemia Covid-19 come quello turistico».
Volotea, che collega tra loro città di medie e piccole dimensioni e capitali europee, dallo scorso anno «ha implementato le misure per garantire igiene e sicurezza per i suoi passeggeri e i suoi dipendenti. La compagnia infatti – viene spiegato -, ha aggiornato le sue procedure, seguendo le normative internazionali, locali e di settore, oltre a collaborare con il suo network di aeroporti in merito alle procedure di gestione dei rischi. Non va dimenticato inoltre – viene aggiunto -, che l’offerta Volotea per i prossimi mesi è all’insegna della più grande flessibilità: è, infatti, possibile modificare i propri programmi fino a una settimana prima della partenza, senza nessun costo di cambio volo. Ma non solo, la low-cost ha attivato anche una copertura Covid-19: i passeggeri risultati positivi a un test Pcr, potranno richiedere il rimborso completo della prenotazione, tasse incluse, per sé e per tutti i passeggeri inclusi nella stessa prenotazione, fino a 14 giorni prima del volo».
«E’ con grande felicità che salutiamo il ritorno di Volotea sul nostro scalo – ha dichiarato l’Ad di Aerdorica, Carmine Bassetti – e la ripresa dei voli con le due maggiori isole italiane. Dopo una sospensione forzata, la ripresa dei collegamenti con Catania e Palermo rappresenta una sorta di ritorno alla normalità. Nella sua funzione di servizio al territorio – ha concluso -, l’aeroporto di Ancona intende rendere sempre più stretto il rapporto di partnership con il vettore».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X