facebook rss

Eco dei BagniNi per pulire la spiaggia,
raccolti oltre 100 chili di rifiuti

SIROLO - Oltre 60 i partecipanti, tra cui i marchigiani Ilaria Barbotti e Antonio Lo Cascio, che hanno ripulito i fondali delle spiagge Urbani e San Michele
Print Friendly, PDF & Email

Foto di gruppo dei partecipanti dopo la raccolta di rifiuti

Si è tenuto oggi a Sirolo, nelle spiagge Urbani e San Michele, l’evento Eco dei BagniNi, organizzato dal brand BagniNi con il patrocinio del Comune di Sirolo.
A partecipare, sono state più di 60 persone, con la presenza di molti bambini coinvolti e divertirti dall’attività che ha avuto un successo andato oltre ogni aspettativa.
Grazie ai ragazzi del See Wolf Diving di Numana, che si sono immersi nel fondale antistante le spiagge, sono stati raccolti più di 20 chilogrammi di plastiche, tra cui anche un copertone. Insieme a quelli raccolti in spiaggia, si sono quindi superati i 100 chili.
Importante il supporto delle associazioni Pungitopo di Ancona (Legambiente) e Plastic Free Marche.
All’evento, hanno preso parte anche i marchigiani Antonio Lo Cascio e Ilaria Barbotti che, con la loro presenza e il loro grande seguito sui social, hanno contribuito a diffondere l’iniziativa e coinvolgere altre persone.
«Ci auguriamo – è stato detto dal team Eco dei BagniNi a conclusione dell’evento – che questa possa essere la prima, di una serie di iniziative che sensibilizzino sempre di più le persona su un tema tanto delicato quanto urgente come la salvaguardia dell’ambiente».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X