facebook rss

Un’estate di eventi in sicurezza:
vertice a Senigallia con il prefetto Pellos

FORZE dell’ordine a confronto stamattina per organizzare i servizi in vista del calendario di manifestazioni allestito dal Comune, dal CaterTour, al Festival Internazionale del Fado, da X Master, al Summer Jamboree fino alla Fiera di Sant’Agostino. Confermata invece anche per quest’anno la soppressione dello spettacolo pirotecnico
Print Friendly, PDF & Email

La sala consiliare di Senigallia dove si è svolto l’incontro

 

Si è svolta questa mattina nella sala consiliare della residenza municipale di Senigallia una riunione per l’ordine e la sicurezza pubblica presieduta dal prefetto di Ancona Darco Pellos.

da sin. il sindaco Olivetti con il prefetto Pellos

L’incontro aveva come argomento all’ordine del giorno l’analisi delle tematiche di ordine e sicurezza pubblica relative al territorio di Senigallia nella stagione estiva 2021, riporta una nota del Comune. Alla riunione erano presenti anche il vicario del prefetto Clemente Di Nuzzo e la dirigente Francesca Piccolo, il sindaco Massimo Olivetti, il comandante del Corpo di Polizia locale Flavio Brunaccioni, il questore di Ancona Giancarlo Pallini e il dirigente del Commissariato di P.S. di Senigallia Maurizio Agostino Licari, il comandante provinciale dei Carabinieri, colonnello Cristian Carrozza e il comandante della Compagnia dei Carabinieri di Senigallia, capitano Francesca Romana Ruberto, il comandante provinciale della Guardia di Finanza, generale di brigata Claudio Bolognese e il comandante della Tenenza di Senigallia, luogotenente Antonio Pezzulla, il comandante provinciale dei Vigili del Fuoco Ing. Mariano Tusa e il vice comandante dei Vigili del Fuoco Ing, Gabriele Fantini, il dirigente della sezione Polizia stradale di Ancona Francesco Cipriano, il direttore marittimo di Ancona, contrammiraglio (CP) Enrico Moretti.

Il sindaco Massimo Olivetti nella sua illustrazione ha evidenziato il ricco calendario di manifestazione che il Comune di Senigallia ha messo a punto, sottolineando come per tipologia e dimensioni gli eventi che meritano particolare attenzione sotto il profilo della sicurezza sono il Cater Tour, il Festival Internazionale del Fado, X Master, Summer Jamboree e la Fiera di Sant’Agostino. Confermata invece la soppressione dello spettacolo di fuochi pirotecnici che avrebbe inevitabilmente determinato la creazione di assembramenti di persone lungo un ampio tratto di spiaggia difficilmente gestibile. Olivetti ha anche evidenziato come quella che si appresta ad iniziare sia una stagione turistica davvero particolare, nella quale gli eventi a causa del via libero normativo a livello nazionale arrivato soltanto nelle ultime settimane non hanno potuto essere organizzati con la consueta tempestiva pianificazione. Il Sindaco ha anche ribadito come l’Amministrazione comunale intenda mantenere un livello alto di attenzione sulla sicurezza degli eventi, predisponendo le misure e le risorse necessarie.

Le autorità e le Forze dell’Ordine presenti nel loro giro di interventi hanno ribadito la massima collaborazione e la piena volontà di mettere in campo, ciascuna per le proprie attribuzioni e competenze, le azioni di supporto all’Amministrazione comunale necessarie per assicurare tranquillità e sicurezza ai cittadini durante gli eventi. Il prefetto ha concluso la riunione dichiarandosi molto soddisfatto per l’esito e chiedendo al Comune di trasmettere tempestivamente tutte le informazioni dettagliate sugli eventi, evidenziando con precisione capienza prevista, misure di prevenzione programmate e modalità di accesso consentite ai luoghi degli eventi, anche alla luce delle disposizioni di carattere generale che le disciplinano sotto il profilo della sicurezza e della prevenzione sanitaria.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X