facebook rss

Monsano Contemporary Art Feast,
tutto pronto per la prima edizione

ESTATE - Dal 26 giugno al 1 agosto l’arte contemporanea del Moca dialogherà attraverso le istallazioni ambientali e in un doppio percorso con l’abitare e con la comunità
Print Friendly, PDF & Email

 

Il Comune di Monsano, in collaborazione con il Tomav – Torre Moresco Arte Contemporanea comunica che la prima edizione del Moca, il Monsano Contemporary Art Feast, s si terrà in vari luoghi del centro abitato dal 26 giugno al 1 agosto prossimi. Scandito secondo un metodo che pone al centro dell’attenzione lo spazio in comune, il Monsano Contemporary Art Feast, sotto la direzione artistica di Andrea Giusti e a cura di Antonello Tolve, offre un doppio itinerario che si snoda tra gli spazi all’aperto e al chiuso per dar vita a un circuito in cui l’arte dialoga con l’abitare, con la comunità.«Se infatti all’aperto il pubblico ha modo di imbattersi piacevolmente in tre installazioni effimere di Paola Tassetti, organizzate come preziose e vibranti DisseminAzioni in Piazza dei Caduti, nei Giardini di Piazza Mazzini, nel Parco di via XXV Aprile, – ricorda una nota stampa ufficiale dell’evento – tre esposizioni al chiuso portano a seguire una articolazione triangolare di eventi e a ripensare e riconsiderare gli spazi sotto la luce dell’artisticità diffusa. Come colui che nove cose assaggia nelle caratteristiche e fatiscenti ex cucine del Castello con opere di Deborah Napolitano, Giorgia Mascitti, Laura Paoletti e Iacopo Pinelli, Imago ergo sum, installazione ambientale concepita da Matteo Costanzo per gli spazi del Santuario Santa Maria fuori Monsano, Past and Present nell’ampia e unica navata della Chiesa di Santa Maria degli Aròli con sculture di Marco Cingolani e Ado Brandimarte, sono punti di un discorso intimo in cui è possibile trovare una piacevole alternanza di stupore e lucidità, di scoperta e di smarrimento, di sogno e storia».

Un momento più strettamente riflessivo, accanto a quello delle mostre, è caratterizzato dal palinsesto L’arte contemporanea a portata di mano, percorso didattico che si propone di rileggere alcuni nuclei dell’arte e di avvicinare il pubblico di ogni ordine e grado all’attualità con una serie di conferenze aperte (con Giulia Perugini, Maria Letizia Paiato, Lamberto Pignotti, Maria Vittoria Pinotti e Antonello Tolve) durante le quali sarà offerto un percorso sul presente e sulle presenze che popolano il mondo dell’arte e la sua storia. L’inaugurazione della kermesse è fissata per sabato 26 giugno, ore 18 (info e contatti | +39 0731 61931 comune@comune.monsano.an.it oppure www.comune.monsano.an.it).

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X