facebook rss

Genga, vasto incendio a ridosso dei binari:
traffico ferroviario bloccato (Foto/video)

L'ALLARME è scattato dopo le 15 di oggi. Sul posto Vigili del fuoco e Carabinieri Forestale
Print Friendly, PDF & Email

 

Aggiornamento delle ore 21 – Le operazioni di spegnimento del fuoco proseguiranno per tutta la notte con la successiva vigilanza per evitare la ripresa delle fiamme. Il rogo si è sviluppato sul fianco della montagna a ridosso della frazione di Pierosara e sovrastante la linea ferroviaria Ancona-Roma e la Ss 76. Il traffico ferroviario a quest’ora è ancora sospeso e sono stati cancellati dei treni regionali da Fabriano diretti ad Ancona e parzialmente alcuni intercity con l’attivazione del servizio sostitutivo con il bus tra Fabriano e Castelplanio e il servizio di smart caring. Da oggi pomeriggio la sala operativa del 115 ha inviato progressivamente 21 uomini e 11 mezzi antincendio diretti da un direttore delle operazione di spegnimento e da un funzionario operativo. Tempestivamente sono stati fatti intervenire un Canadair dei Vigili del fuoco e l’elicottero antincendio boschivo della Regione Marche che stanno tuttora operando. I mezzi aerei sono stati indispensabili per impedire la propagazione delle fiamme verso l’abitato di Pierosara mentre le risorse antincendi a terra proteggono le singole abitazioni. L’incessante impegno dei Vigili del fuoco a terra e lanci dei mezzi aerei, di cui finora sette del Canadair, sono serviti per mettere sotto controllo l’incendio che ha interessato circa 20 ettari di superficie di terreno boscato.

***

Aggiornamento delle ore 18.05 – Il traffico ferroviario è sospeso dalle 16.20 di oggi pomeriggio per l’incendio di vaste dimensioni scoppiato nelle vicinanze dei binari sul territorio di Genga. Trenitalia ha attivato il servizio sostitutivo con bus tra Fabriano e Castelplanio e il servizio di smart caring. I treni direttamente coinvolti sono RV 4154 Roma Termini (13:22) – Ancona (17:40); R 19811 Ancona (15:40) – Fabriano (17:09); R 19813 Ancona (16:20) – Fabriano (17:35); R 19815 Ancona (17:05) – Fabriano (18:29); R 19818 Fabriano (17:12) – Ancona (18:36). I treni parzialmente cancellati sono IC 540 Roma Termini (15:25) – Ancona (19:05): limitato a Fabriano (17:53), i passeggeri possono proseguire con il servizio sostitutivo con bus appositamente predisposto fino ad Ancona e IC 541 Ancona (15:55) – Roma Termini (19:50): cancellato tra Jesi (16:14) e Fabriano (16:52), i passeggeri possono utilizzare da Jesi il servizio sostitutivo con bus appositamente predisposto fino a Fabriano

***

I vigili del fuoco di Fabriano, Arcevia e Jesi con i colleghi di Ancona sono al lavoro dalle 15.15 di oggi per domare un vasto incendio scoppiato sul territorio comunale di Genga in diversi punti lungo la linea ferroviaria compresa tra Serra San Quirico e Genga Stazione.

La Forestale sul posto

Sul posto sono impegnati anche  Carabinieri Forestali della Stazione di Genga – Frasassi. I militari, dopo aver notato i roghi hanno lanciato l’allarme attraverso la sala operativa, e richiesto l’intervento di mezzi aerei. Iniziate le attività investigative che per la dinamica e la dislocazione dell’incendio, secondo i Forestali, lasciano ritenere si tratti di focolai prodotti dalle scintille scaturite dai freni del treno che percorre la tratta in questione. La superficie arsa dalle fiamme è ancora da stimare in quanto sono presenti numerosi focolai in pericolosa espansione. I vigili del fuoco che hanno anche attivato i soccorsi dal cielo, hanno chiesto alle Ferrovie di bloccare in via precauzionale il transito dei convogli su quella tratta.

(in aggiornamento)

(foto Francesca Andreanelli g.c.)

(foto Francesca Andreanelli g.c.)

(foto Francesca Andreanelli g.c.)

(foto Francesca Andreanelli g.c.)

 

L’incendio lungo la linea ferroviaria che va da Serra San Quirico a Genga Stazione

 

 

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X