facebook rss

Celebrazioni per la Liberazione di Senigallia

L’ANNIVERSARIO commemorato mercoledì prossimo nella sala consiliare con il sindaco, le autorità e la viceconsole dell'Ambasciata di Polonia Agnieszka Paciorek
Print Friendly, PDF & Email

Senigallia, Palazzo comunale

 

Si terranno il prossimo mercoledì 4 agosto le celebrazioni per l’anniversario della Liberazione di Senigallia. Nell’aula consiliare del Palazzo comunale alle ore 18,30 si renderà prima omaggio alla memoria di Alberto Zavatti, sindaco protagonista della rinascita della città dopo gli orrori e la devastazione della guerra. Assieme al sindaco Massimo Olivetti sarà presente per l’Ambasciata di Polonia la viceconsole Agnieszka Paciorek, che porterà un messaggio dell’ambasciatrice Anna Maria Anders. Parteciperanno poi alla cerimonia la presidente dell’Associazione italo polacca delle Marche, Maria Teresa Bulhak-Jelski, accompagnata dalla presidente dell’Associazione nazionale dei Polacchi in Italia, Urszula Stefanska. Presenzierà anche il console onorario della Repubblica di Polonia in Ancona per le Marche, Cristina Gorajski Visconti. La cerimonia proseguirà con la deposizione di corone di alloro sulle lapidi commemorative della Liberazione della città poste sotto il loggiato del Palazzo comunale per poi concludersi con l’omaggio alla tomba del vescovo Mons. Umberto Ravetta presso la Chiesa cattedrale di Senigallia. Il ricordo della Liberazione si concluderà alle ore 21 con il tradizionale concerto del Complesso musicale “Città di Senigallia” che si terrà in Piazza Garibaldi. Le celebrazioni si terranno nel rispetto di tutte le disposizioni in materia di prevenzione sanitaria legate alla pandemia da Covid-19.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X