facebook rss

Calici di Stelle a Morro d’Alba

EVENTI dal 7 al 10 agosto, data della Notte di San Lorenzo
Print Friendly, PDF & Email

Dopo Lacrima Wine Festival, si avvicina il secondo evento estivo che il comune di Morro d’Alba dedica agli enoturisti: Calici di Stelle, la manifestazione nazionale promossa da Città del Vino e dal Movimento Turismo del Vino che vede protagoniste le cantine e le Città del Vino italiane tra cui il borgo del vino Lacrima.
Quest’anno, come per l’edizione 2020, per evitare assembramenti e garantire lo svolgimento in sicurezza delle degustazioni che caratterizzano questo evento, Calici di Stelle aspetta i turisti per quattro diverse serate: sabato 7, domenica 8, lunedì 9 e martedì 10 agosto, tutte da vivere nel borgo storico a partire dalle 19. Offerta culturale e vino, insieme al fascino del borgo sotto le stelle, sono gli elementi che rendono imperdibile l’appuntamento di Morro d’Alba.
Nell’attesa di vivere la magia della notte di San Lorenzo, sabato 7, domenica 8 e lunedì 9 agosto saranno i sommelier dell’AIS Marche delegazione Jesi e Castelli a curare un banco da degustazione dei vini delle cantine aderenti all’iniziativa, per lasciare lo spazio ai produttori in persona nella serata del 10 agosto. Il vino proposto potrà essere degustato grazie al calice esclusivo creato per la serata a cura dell’Associazione Circolo Morrese. Ingresso libero.

Sabato 8,è previsto lo spettacolo musicale con “La Macina” in “Concerto del ricordo e della Memoria” in onore di Anna Maria Bramucci, conosciuta come la Maestra Carrara. Si tratta di una delle tappe del Monsano Folk Festival a cui il comune aderisce da anni e che vedrà la partecipazione straordinaria di Mugia Bellagamba e Marino Carotti. Ore 21.30, Piazza Barcaroli. Ingresso libero. Prenotazione obbligatoria al 0731 4263/3356444547
Domenica 9 agosto vero e proprio tuffo nel passato con Gli Armati dell’Antica Marca, la nota associazione protagonista di tante rievocazioni storiche marchigiane e non solo. Come nella prima edizione di Castrum Murri del 2019, assaporeremo l’atmosfera medioevale in uno dei Borghi Più Belli d’Italia. Ci saranno balli, tiri con l’arco, combattimenti con la spada e molto altro. Presso la Taverna sarà possibile cenare allietati da scene di vita medioevale, prenotando al 327 9284583.
Lunedì 10 agosto, spente le luci della piazzetta, si guarderà il cielo stellato con l’appassionato Goffredo Giraldi, presidente dell’Associazione Aristarco di Samo. Fra narrazione della mitologia legata al cielo, e un calice di lacrima, scopriremo i pianeti con l’uso dei telescopi e magari avremo la fortuna di osservare la stazione orbitante. Ingresso libero, prenotazione al 328 5487491.
Martedì 10 agosto, la tradizione di Calici di Stelle nel borgo del vino Lacrima si rinnova nella cornice di piazza Barcaroli, con la degustazione del vino condotta direttamente dai produttori delle Cantine partecipanti: Badiali & Candelaresi; Bolognini Stefano; Fratelli Badiali; Marotti Campi; Olivetti Orlando; Podere Vito Cardinali; Romagnoli; Tenuta di Fra’; Vicari. Il connubio tra vino e gusto è garantito dalla preparazione del piatto di degustazione di prodotti tipici curati da Lo Sfizio di Moreno Romiti, per il quale è consigliata la prenotazione al 3336428520.
La notte più magica dell’anno sarà animata in piazza Barcaroli grazie allo spettacolo di ligth design-videomapping, “Magie di luci nel borgo”, firmato Mirco Rinaldi. Le proiezioni sulla facciata della Chiesa di San Gaudenzio e la musica renderanno la piazza uno straordinario teatro a cielo aperto. Lo spettacolo verrà replicato più volte durante la serata in modo da garantire a tutti una visione in piena sicurezza.
In questa serata speciale il borgo storico risuonerà di una musica sognante e raffinata che accompagnerà i turisti nelle degustazioni in piazza e per la passeggiata lungo il Camminamento di ronda, detto la Scarpa, illuminato per l’occasione dalle candele. Si tratta di un monumento architettonico unico in Europa, dal quale è possibile ammirare lo straordinario paesaggio dei monti Sibillini fino al mare Adriatico e al Conero. La musica in filodiffusione e l’atmosfera donata dalle candele renderà la passeggiata un’esperienza affascinante.
Nella serata, la suggestione del tramonto verrà sostituita dalla magia delle stelle, che saranno osservate presso i torrioni panoramici, grazie ai telescopi dell’associazione Aristarco di Samo. In piazzale bersaglieri dalle 21.30 i bambini potranno ascoltare i Racconti Sotto le Stelle, sul prato davanti alla biblioteca comunale.
Tutte le sere sarà possibile conoscere la storia, i misteri, gli aneddoti e i tesori artistici del borgo del borgo di Morro d’Alba con una visita guidata gratuita in notturna (dalle 21.30 alle 23.00). La prenotazione è obbligatoria al numero 328 5487491. Saranno visitate la Sala Consiliare Pinacoteca dove è custodito un quadro di Claudio Ridolfi, e l’installazione Terramarche di Poliarte; il Museo Utensilia dove sono presenti le opere del Maestro della Fotografia Mario Giacomelli e l’Auditorium con la mostra “Poliarte interpreta il Parco Chico Mendez”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X