facebook rss

Mondiali U20 Nairobi, Angelica Ghergo
insegue il sogno con gli azzurrini

ATLETICA - L'osimana ha gareggiato stamattina nella staffetta 4x400 mista promossa poi in finale e domani mattina sarà in pista nella prima di tre batterie, alla ricerca della semifinale nei 400 ostacoli
Print Friendly, PDF & Email

Mondiali U20 Atletica di Nairobi, l’osimana Angelica Ghergo (seconda da destra) nella staffetta 400×4 mista promossa stamattina in finale

 

Partono bene gli azzurrini nella mattinata che inaugura i Mondiali under 20 di atletica leggera a Nairobi, in Kenya. Vola tra i migliori otto nei 400 metri il capitano Lorenzo Benati, 46″28 in batteria, a un solo centesimo dal primato personale, quarto tempo complessivo del primo round che qualificava subito per il turno decisivo. Avanti anche la staffetta 4×400 mista con Stefano Grendene, Federica Pansini, l’osimana Angelica Ghergo e Francesco Pernici, promossa in finale con 3’28″00 e di nuovo impegnata nella sessione pomeridiana del day 1 iridato, dove l’Italia si è attestata al sesto posto. Stefano Grendene, Alexandra Almici, Alessandra Iezzi e Tommaso Boninti chiudono in 3:24.26, battagliando fin sul traguardo con il Sudafrica per la quinta piazza. Un’incertezza – ricorda in una nota la Fidal – nel cambio tra Almici e Iezzi (colpita la frazionista sudafricana che aveva appena passato il testimone) non pregiudica una prova comunque positiva. “Soddisfatti per questa esperienza e per il piazzamento, abbiamo dato tutto, siamo un gruppo affiatato!”, il concetto espresso dal quartetto, rimasto intatto soltanto per un quarto rispetto a quello della batteria della mattinata (Grendene, Pansini, Ghergo, Pernici, 3:28.00), alla luce degli impegni di domani nelle gare individuali.

Angelica Ghergo

CHI E’ ANGELICA GHERGO – Angelica Ghergo, 18 anni, cresciuta nel Settore Giovanile dell’Asd Atletica Osimo, poi al Team Atletica Marche è nei mesi scorsi entrata a far parte del Centro Sportivo Esercito. E’ tornata in maglia azzurra dopo la positiva esperienza di luglio ai Campionati Europei di Tallinn in Estonia, dove aveva migliorato il primato personale, ottenuto un notevole quinto posto nella finale dei 400 m. hs e conquistato la medaglia di bronzo nella staffetta 4×400.

LE GARE DI DOMANI – Sono dieci gli azzurrini in gara nella seconda giornata dei Mondiali under 20 di Nairobi, giovedì 19 agosto. Due le finali dirette: quella del salto con l’asta maschile alle 14 italiane con Matteo Oliveri e quella del disco femminile (alle 15.25) con Benedetta Benedetti. La terza finale con italiani è quella dei 100 metri: Matteo Melluzzo in gara alle 16.50 dopo il 10.29 della semifinale e il 10.46 della batteria. In mattinata, turno di qualificazione per Angelica Ghergo nei 400 ostacoli: la marchigiana in pista alle 8 (le 9 di Nairobi) nella prima di tre batterie, alla ricerca della semifinale (due pass diretti più due tempi di recupero). Tre turni previsti invece per gli 800 metri: al maschile la batteria con Masresha Costa è alle 9.14, quella con Francesco Pernici alle 9.32; tra le donne, Federica Pansini in batteria alle 10.06. La formula è 3+4. Nel pomeriggio, oltre alle finali di Oliveri, Benedetti e Melluzzo, anche le batterie per Achraf Abbane nei 1500 (alle 14.50): vanno in finale i primi quattro delle due batterie più quattro tempi. Alla ricerca di un posto tra le prime dodici al mondo anche Greta Brugnolo e Francesca Orsatti nel triplo: 13,20 per entrare dalla porta principale.

DIRETTA TV – I Mondiali under 20 di Nairobi – ricorda la Fidal – sono trasmessi in diretta tv su RaiSport+HD nelle cinque giornate di gara. Questi gli orari di domani: 7.50-10.40, 13.20-17.10.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X