facebook rss

A Cupramontana vince la continuità:
eletto Enrico Giampieri

AL VOTO - Il 49,06% degli elettori ha accordato fiducia all'assessore uscente della Giunta Cerioni. «Un risultato clamoroso! Rappresentiamo la metà del paese e da domani iniziamo a lavorare» commenta il neo sindaco
Print Friendly, PDF & Email

Non c’è stata storia a Cupramontana. Il sindaco Enrico Giampieri (‘Progetto Cupra’) ha vinto le elezioni comunali 2021 con 1.150 voti (49,06%) staccando di netto le avversarie Clarice Orsi (630 pari al 26,88%) e Laura Paolini (564 voti pari al 24,6%).

Enrico Giampieri

In questa tornata elettorale ha votato il 56.50% dei 4267 aventi diritto. La maggioranza dell’elettorato ha preferito dare continuità al mandato amministrativo scegliendo l’assessore uscente della giunta di Luigi Cerioni (per due mandati), 60 anni, tecnico della prevenzione all’Asur.  La capitale del Verdicchio resta quindi nell’alveo del centrosinistra. Alla luce di questi numeri la lista ‘Progetto Cupra’ conquista 8 seggi  in Consiglio comunale mentre i restanti 4 saranno  divisi alle minoranze rappresentate da Clarice Orsi, 46 anni psicologa e psicoterapeuta, insegnante alla scuola primaria di Cupramontana lanciata dalla lista civica “Tradizione e Futuro” e Laura Paolini avvocato di 58 anni, sostenuta dalla lista civica apartitica ‘Scelgo Cupra’  che entrano di diritto nel parlamentino cittadino.

«Un risultato clamoroso! Rappresentiamo la metà del paese e da domani iniziamo a lavorare per Cupramontana – commenta il sindaco Enrico Giampieri – Ci apriamo a tutti, come abbiamo sottolineato con il nostro slogan.  Lavoreremo per il paese e con il paese, lasceremo la porta aperta all’opposizione trovando il modo e la forma per la collaborazione. Un grazie a tutti i cittadini e a tutte le cittadine che hanno creduto nella lista Progetto Cupra e in me, rendendo possibile questo risultato»

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X