facebook rss

Pallavolo Macerata e Volley Falconara
uniscono le forze per i giovani

PARTNERSHIP - Al via la collaborazione tra le due società con l'obiettivo di coltivare al meglio le promesse del territorio. Il presidente della squadra anconetana, Manuele Ravellino: «Vantiamo un vivaio importante, la Med Store Tunit potrà attingere ai nostri talenti per dar loro l’occasione di cimentarsi con palcoscenici importanti»
Print Friendly, PDF & Email

 

manuele-ravellino

Manuele Ravellino

 

Due società del territorio insieme per dare ai giovani un’opportunità in più per crescere e valorizzare il proprio talento. Il Volley Game Falconara è una società storica e ambiziosa, che ha voglia di tornare protagonista nel volley e trova nella Pallavolo Macerata un punto di riferimento per il presente e il futuro.

Il Presidente della Volley Game Falconara Manuele Ravellino, nonché ex-centrale dalla prestigiosa carriera in Serie A, racconta come è nata l’idea di questa collaborazione: «Abbiamo cominciato a parlare con la Pallavolo Macerata per l’interesse dimostrato dalla Med Store Tunit per mio figlio Jacopo. Conosco bene il ds Riccardo Modica e confrontandoci è maturata l’idea di dare una possibilità in più ai giovani di entrambe le società. Avendo giocato nella Lube so che a Macerata c’è una grande tradizione nel volley; la Pallavolo Macerata in questi anni è riuscita a riportare grande entusiasmo in città e sta continuando a crescere grazie ad un grande lavoro da parte della dirigenza». In che modo verranno date nuove opportunità ai giovani? «La partnership offrirà ai ragazzi di entrambe le società un’occasione in più per crescere. Falconara vanta un vivaio importante, che ha raccolto numerosi successi nel corso degli anni, oltre ad uno staff tecnico preparato: la Pallavolo Macerata potrà quindi attingere ai nostri talenti per dar loro l’occasione di cimentarsi con palcoscenici importanti; per i ragazzi una squadra come la Med Store Tunit rappresenta un punto di riferimento e un grande stimolo a dare il meglio. Al contempo, i giovani che a Macerata giocano meno, potranno trovare maggiore spazio a Falconara e l’opportunità di mettersi in mostra e farsi le ossa». È un progetto che guarda al futuro, dei ragazzi e delle due società. «Sì, vogliamo costruire una base che possa poi crescere nel corso degli anni. Questo è il primo e servirà a perfezionarci. Inoltre, come Volley Game Falconara, siamo una società ambiziosa e il nostro obiettivo è quello di raggiungere presto la promozione in Serie B. Unendo le forze con la Pallavolo Macerata possiamo aiutare il volley, in un momento storico dove non è facile portare i giovani ad avvicinarsi allo sport e sostenerli nella carriera».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X