facebook rss

Restyling per le fermate dei bus:
interventi anche a Varano e Montesicuro

ANCONA - I fondi, per 60mila euro, consentiranno anche di sistemare la pensilina della Palombella, sulla Flaminia. L'obiettivo primario è assicurare una maggiore sicurezza agli utenti
Print Friendly, PDF & Email

La pensilina di Montesicuro

 

Da un bando della Regione 60mila per rendere più sicure tre fermate del trasporto pubblico. Verranno tirate a lucido le pensiline della Palombella, di Montesicuro e di Varano. L’intervento è stato varato dalla giunta comunale. Per quanto riguarda Montesicuro, attualmente – come riportato nella relazione tecnica – «la struttura si trova in uno stato di conservazione tale da non consentire più la fruizione in condizione adeguate di sicurezza, inoltre vi è la presenza di uno scarso attrezzamento». In più, uno scalino non garantisce la fruizione della pensilina ai disabili. Verrà demolita l’attuale struttura per fare posto a una nuova pensilina, con la realizzazione di una pedana per abbattere la barriere architettoniche. La copertura sarà realizzata in legno. In via Flaminia, scomparirà l’attuale fermata e verrà spostata di una trentina di metri, sempre sulla corsia nord. In pratica, retrocederà più verso la stazione, a ridosso dell’attraverso pedonale. La copertura verrà realizzata in alluminio. A Varano, ad oggi, è presente una struttura vetusta, «in pessime condizioni». La nuova pensilina sarà in legno massiccio. Previste, in tutti gli interventi, una nuova segnaletica orizzontale e una nuova illuminazione per rendere più sicura la fruizione da parte degli utenti. Oltre a queste tre, il Comune ha come progetto quello di mettere mano anche ad altre 12 pensiline, molte delle quali collocate nelle frazioni.

Varano

Via Flaminia

Nuova collocazione della pensilina di via Flaminia

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X