facebook rss

Riassetto della macchina comunale:
nominati i nuovi 13 dirigenti

SENIGALLIA - A un anno dal suo insediamento, il sindaco Massimo Olivetti ha firmato i decreti per affidare gli incarichi delle posizioni organizzative. Il tenente Barbara Assanti al comando della Polizia locale
Print Friendly, PDF & Email

Il sindaco Massimo Olivetti con le nuove tredici le posizioni organizzative

 

A un anno di distanza dal suo insediamento, il sindaco di Senigallia, Massimo Olivetti, ha concluso il riassetto della macchina comunale. «Nella data di ieri il sindaco ha firmato i decreti di nomina con cui sono stati affidati gli incarichi di 13 nuove posizioni organizzative. Per la macchina amministrativa del comune di Senigallia questa rappresenta una svolta e una sfida per migliorare il servizio a favore dei cittadini» spiega una nota del Comune. Ecco quindi le nuove nomine. Per l’Area Ragioneria, Tributi e Patrimonio il responsabile è Andrea Marcantoni; per l’Area Urbanistica Silvia Cognini; per l’Area Lavori pubblici Stefano Caiterzi, per l’Area Protocollo Civile Barbara Rotatori; per l’Area Porto e Ambiente Silvano Simonetti; per l’Area Cultura, Scuola, Politiche Giovanili Lorenzo Campanelli; per l’Area Personale Lucia Carotti; per l’Area servizi Demografici, Rodolfo Molinelli; per l’Area Sistemi Informatici Davide Cecchini; per l’Area Contratti, Patrimonio Bandi Europei e vice segretario comunale Marinella Monti; per l’Area Affari Generali e Comunicazione e Turismo, Elisabetta D’Amico; per l’Area Attività Istituzionali e Sport Margherita Rubino; infine per l’Unità Operativa Polizia Locale il tenente Barbara Assanti che riceve il testimone del comandante Flavio Brunaccioni dopo 20 anni nella dirigenza della Pm.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X