facebook rss

Rissa in pieno giorno al Piano:
cinque denunce

ANCONA - Sul posto sono intervenute le pattuglie dei carabinieri del Norm che, a seguito di una perquisizione domiciliare, hanno sequestrato anche un bastone con l'anima in metallo
Print Friendly, PDF & Email

Il bastone con anima in metallo sequestrato dai carabinieri

Rissa nella mattinata di ieri, all’incrocio tra via Scrima e Piazzale Loreto, tra 5 persone tutte dominicane.
E’ accaduto intorno alle 10.30 quando il violento litigio, al quale hanno preso parte anche 2 donne, era stato segnalato al 112 da parte di negozianti e residenti di quella zona del Piano.
Sul posto sono intervenute le pattuglie dei carabinieri del Norm. I militari hanno constatato come gli animi si fossero già calmati ma per una delle donne, che aveva riportato delle ferite, si era reso necessario il trasporto al pronto soccorso di Torrette per essere sottoposta alle cure del caso. La donna però, arrivata al nosocomio, si è successivamente allontanata.
Nel frattempo i carabinieri hanno identificato tutte e 5 le persone che avevano preso parte alla rissa, scoppiata per motivi di vicinato, effettuando anche delle perquisizioni domiciliari che hanno riservato ulteriori sorprese. A casa di un 41enne, infatti, è stato rinvenuto un bastone, con anima in metallo, della lunghezza di quasi mezzo metro, probabilmente utilizzato nella colluttazione.
L’arma è stata sequestrata mentre per i 5 protagonisti, tra i 40 e i 59 anni, sono scattate le denunce per il reato di rissa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X