facebook rss

Casa di riposo, un team di clown
per far sorridere gli anziani

JESI - Animazioni e palloncini nella struttura di via Gramsci, che ospita più di cento persone
Print Friendly, PDF & Email

I clown alla casa di riposo

 

Casa di riposo sempre più animata per offrire agli ospiti occasioni di svago e serenità. Con il mese di novembre hanno ripreso infatti anche le attività dell’associazione Vip Clown Vallesina che si affiancano a quelle già proposte dall’Avulss. In maniera giocosa e divertente i clown coinvolgono gli anziani strappando loro sorrisi e contribuendo ad allietare importanti momenti di condivisione.
E proprio con i presidenti delle due associazioni, rispettivamente Stefano Sbrollini per il Vip Clown Vallesina e Maria Cristina Paris per l’Avulss, i vertici dell’Asp si sono incontrati per un confronto volto ad approfondire le attività svolte nella struttura di via Gramsci e per capire come proseguire questa preziosa collaborazione al fine di offrire servizi sempre migliori. È stata l’occasione, da parte del presidente dell’Asp Matteo Marasca, insieme al direttore Franco Pesaresi, di esprimere anche il sincero ringraziamento ad Avulss e Vip Clown Vallesina da parte dell’intera struttura, sottolineando la profonda valenza sociale delle loro attività e l’apprezzamento che viene registrato dagli ospiti.
La struttura di via Gramsci, come noto, accoglie oltre un centinaio di anziani, collocandosi tra le maggiori a livello regionale, con standard di servizi tra i più elevati in assoluto. Una casa di riposo che si prepara per altro ad un grande intervento di riqualificazione e ristrutturazione, per un investimento complessivo di oltre 6 milioni di euro, che permetterà anche di ampliare la capienza per ospitare ulteriori 60 anziani, di cui 30 in regime di residenza sanitaria assistita.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X