facebook rss

Un albero piantato
per ogni bimbo nato

ANCONA Sabato 13 novembre alla Cittadella l'iniziativa del Comune per simboleggiare i 677 bambini venuti al mondo nel 2020, l'anno della pandemia
Print Friendly, PDF & Email

Cittadella

 

‘Un albero per ogni nato’ è il tema della iniziativa in programma sabato prossimo 13 novembre, alle 11.30, al parco della Cittadella. Alla presenza degli amministratori, sarà piantumato simbolicamente un albero per tutti i nati del 2020, in tutto 677 bambini. L’iniziativa riprende un progetto già attuato in passato dal Comune di Ancona e che ha incontrato il favore della cittadinanza, sensibilizzando la collettività anche riguardo la tutela dell’ambiente e la cura del verde. «L’iniziativa si rivolge a genitori di bambini nati in un anno particolarmente difficile per via della pandemia- afferma l’assessore alle Politiche Educative Tiziana Borini -. Così i genitori dei nati nel 2020 sono tutti invitati a partecipare a questa cerimonia quale momento simbolico di ripartenza e di rinnovata speranza per il futuro e per i nostri piccoli. Con questo gesto vogliamo festeggiare gli oltre seicento nati nella nostra città». L’appuntamento si svolge con la collaborazione dell’assessorato alla Partecipazione democratica e Verde-Manutenzioni. Saranno presenti il sindaco Valeria Mancinelli, l’assessore alle Politiche Educative, Tiziana Borini, l’assessore al Verde-Manutenzioni Stefano Foresi Sarà inoltre posizionata una bacheca dedicata all’iniziativa. Per l’occasione verrà anche consegnata alle famiglie una certificazione attestante il posizionamento dell’albero.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X