facebook rss

Aggredita da 2 maremmani
mentre fa jogging col cagnolino

ANCONA - Sul posto è intervenuta la polizia. Gli agenti sono risaliti al proprietario dei cani
Print Friendly, PDF & Email

Volanti della polizia in servizio (Archivio)

 

 

Stava facendo jogging nella zona dello stadio Del Conero quando è stata aggredita da due cani.
E’ successo ieri mattina. La donna, che stava correndo insieme al suo cane di piccola taglia, si è trovata di fronte a due pastori maremmani
Secondo quanto successivamente ricostruito dalla Volante della polizia giunta sul posto, i maremmani sarebbero sfuggiti al padrone, dirigendosi verso la sportiva che ha riportato ferite lacero contuse ad un braccio mentre cercava di difendere il suo cagnolino preso di mira dagli altri due ben più grossi.
Il proprietario è stato successivamente rintracciato e identificato e identificato dagli agenti presso la propria abitazione. L’uomo ha ammesso di essere il proprietario degli animali, che sarebbero vaccinati e microchippati, riferendo di essersi allontanato dalla donna, solo per cercare di recuperare i suoi animali, e perché questa lo avrebbe aggredito e insultato.
Durante il sopralluogo in casa da parte dei poliziotti, i cani sono stati trovati ben curati e custoditi all’interno di un recinto.
Si attendono le determinazioni da parte della donna circa la volontà di sporgere denuncia o querela.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X